«Premio Termoli» una pensilina per le fermate degli autobus urbani del comune molisano

concorso di design

pubblicato il:

Consegna entro il 26 novembre 2020

Lo storico Premio Termoli, istituito nel 1955 dalla Fondazione Macte Museo di Arte Contemporanea di Termoli, giunge alla 62ma edizione e si rinnova inserendo una nuova sezione dedicata all'architettura e al design. Il tema del concorso è la progettazione di una pensilina per la sosta degli autobus urbani per la città di Termoli che abbia caratteristiche di innovazione e che sia tecnologicamente avanzata ed eco-sostenibile. 

La pensilina, le cui dimensioni prestabilite sono di cm 250 (altezza) x 350 (lunghezza) x 200 (profondità), dovrà risultare idonea a resistere agli spazi esterni, dovrà essere dotata di seduta e dovrà adattarsi ai normali usi di sosta protetta, in conformità alla regolamentazione del settore.

Chi può partecipare

Il concorso è aperto ad architetti, designer e artisti - anche in forma associata - di nazionalità italiana o straniera.

Calendario

  • 26 novembre 2020 - ore 12.00: consegna elaborati di progetto e documentazione
  • 7 dicembre 2020: annuncio progetti finalisti selezionati dalla giuria
  • 15 dicembre 2020: inaugurazione della mostra "62ma edizione del Premio Termoli"
  • 14 febbraio 2021: chiusura della mostra e annuncio del vincitore Premio Termoli - sezione architettura e design

Giuria

I progetti in concorso saranno selezionati da una giuria composta da:

  • Laura Cherubini - curatore della 62ma edizione del Premio Termoli
  • Domitilla Dardi - curatore per il Design, MAXXI
  • Angela Rui - critica e curatrice del design
  • Andrea Villani - responsabile e curatore CRRI-Centro di Ricerca Castello di Rivoli, curatore Pompeii Commitment. Materie archeologiche
  • Paolo De Matteis Larivera - Presidente della Fondazione MACTE

Premi

  • Il vincitore riceverà una somma in denaro pari a 10.000 euro + una royalty pari al 5% del valore economico di acquisto del manufatto progettato - per ogni pezzo - se verrà effettivamente realizzato. Il progetto verrà inoltre affidato al Comune di Termoli per essere incluso nei futuri piani di riqualificazione urbana.
  • Oltre alla giuria di esperti, ci sarà una menzione speciale per il progetto che riceverà il maggior numero di consensi da parte dei visitatori, annunciata nell'ultimo giorno della mostra, e consisterà nell'inserimento del progetto all'interno delle attività di comunicazione del Museo MACTE e negli annali storici.

Bando

maggiori informazioni: fondazionemacte.com