21 mq di stile: botte piccola, vino buono

MilanoNew YorkMadridParigi. Tutte metropoli, tutte con un problema: trovare una casa spaziosa in linea con il portafoglio. Un’impresa difficile che spesso costringe a condividere case con sconosciuti e arrivare a un bel po’ di compromessi. Bene, cancellate il problema e ispiratevi a un lavoro terminato in Spagna che dimostra come le dimensioni di un appartamento alle volte non contino. Il progetto è dello studio spagnolo MYCC che a Madrid ha realizzato una casa completa, con tanto di zona lavoro, in 21 mq.

small-house-by-mycc-01        small-house-by-mycc-02

A un primo impatto sembra impossibile e in ogni caso non vogliamo certo convincere che questa sia la soluzione più comoda che offra il mercato, ma pensare di poter avere una casa accogliente, comoda e full optional in così poco spazio fa tirare un sospiro di sollievo.

small-house-by-mycc-03        small-house-by-mycc-04

Completato nel 2012 questo più che un progetto era una sfida perché, oltre alla dimensione ridotta la casa offriva uno spazio piuttosto stretto che si estendeva verso l’altro dovendo rendere necessario un metodo che si potrebbe definire “puzzle”. Ogni stanza infatti  è a incastro, ogni mobile adagiato su un altro e tutte le aree si posizionano a diversi livelli rendendo necessario l’uso delle scale. In ogni caso, piccola o no, qui c’è tutto: salotto, cucina, bagno, camera da letto e studio e tutte queste stanze sono collegate fra loro e a vista tanto che anche il bagno è open space.

small-house-by-mycc-05        small-house-by-mycc-06

Un percorso non lineare alla Super Mario Bros che fa saltare il proprietario su scale e scalette su e giù per le stanze dalla cucina alla camera fino allo studio attraverso una scala d’acciaio che si smonta e rimonta.

Un giocattolo da single che certamente farà rivalutare a molti la dimensione ridotta di casa propria.

di Valentina Bozzetti

INFO: http://www.mycc.es

FOTO: Courtesy Elena Almagro per MYCC 

pubblicato in data:

, ,