Il miraggio firmato da Weinstein-Vaadia Architects

Nel mezzo del deserto sorge una casa, una villa per esattezza, e tutti gli scenari aridi e poco confortevoli associati a questo ambiente svaniscono per fare posto a una visione piuttosto originale di abitazione.

Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-01

Immersa fra le dune e nel romanticismo spettrale del cuore del deserto  c’è Desert Villa, realizzata nel 2011 dallo studio Weinstein-Vaadia Architects che ha pensato di unire il sapore della storia della location alla modernità assoluta della casa.

Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-03     Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-04

Muri di pietra e cemento e pareti a vetrate si uniscono a una piscina all’aperto protetta dal tetto spiovente che la ripara dai raggi infuocati del sole. All’esterno, con un patio con chaise longue bianche e cuscini arancio, si unisce il design ricercato dell’interno. La dimensione non è eccessiva, ma ricca di confort con mobili che intersecano i toni neutri e sabbia della natura circostante con dettagli colorati, come il divano lime.

Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-08

 

Lo scenario è magico e l’ambiente surreale è stato perfettamente interpretato dal video di presentazione realizzato dallo Studio Aiko con riprese oblique a suon di musica elettronica e con tanto di inaspettato animale “domestico”. 

Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-05     Weinstein-Vaadia-Architects-desert-villa-tel-aviv-07

di Valentina Bozzetti

INFO: http://www.zwwv.com

         http://www.studio-aiko.com

Foto Courtesy Studio Aiko

 

pubblicato in data:

, , ,