Le geometrie di luce: purezza e semplicità

di Eleonora Bosco

La collezione dello studio di progettazione “Irregolare” si sviluppa partendo dal delicato rapporto tra design utile e accessibile. Suggestive lampade a sospensione, eleganti giochi di materiali e luci e raffinate geometrie danno vita a nuove tendenze e forme. Hypnose è una sfera realizzata totalmente in vetro dal designer Mauro Ferrandi. Senza dubbio, la sua purezza e la semplicità della sua struttura ipnotizza e invita a creare giochi e cascate di luce suggestive e incantevoli. L’effetto finale è reso ancor più scenografico se i fili vengono appesi a differenti altezze, suscitando un dinamismo unico ed inaspettato.

Irregolare-PestrinSuspension_01

Minimale ed esile è invece Stick, una lampada a sospensione realizzata a mano in legno e metallo verniciato. Ancora una volta la semplicità della geometria conquista l’occhio dell’osservatore rendendola perfetta in qualsiasi ambiente. E’ disponibile in due colorazioni: metallo bianco e faggio oppure metallo nero e faggio.

Irregolare-HypnoseSuspension_01     Irregolare-HypnoseSuspension_02

Un pezzo molto apprezzato nella collezione è certamente la lampada a sospensione Pestrin, che da poco è stata ripensata anche in un ulteriore colorazione. Nasce dall’idea di unire la tradizione veneta al design minimalista. La forma ricorda, infatti, il contenitore utilizzato per trasportare il latte dal Pestrin (luogo dove avveniva la mescita del latte) all’abitazione. Da qui deriva ovviamente il nome, rimandando proprio al dialetto veneto. I materiali impiegati conservano proprio uno spirito ormai passato, riuscendo a fondere tra loro porcellana e legno.

Irregolare-PestrinSuspension_02

Divertente e frizzante è lo stile della Vidon, che si ispira evidentemente a una vita…grande! Realizzata completamente in ceramica colorata con il cavo tessile abbinato nella tonalità, la lampada può essere creato con due differenti lunghezze: 5 metri e 1.8 metri.

Irregolare-PestrinSuspension_03     Irregolare-PestrinSuspension_04

Tutti i pezzi presentati possono essere visti e acquistati presso lo spazio TID di nuova apertura.

La collezione è composta da numerose altre proposte che riescono a creare un perfetto connubio tra materiali, trasparenze e geometrie. Parole d’ordine: purezza e semplicità.

Irregolare-StickSuspension_01     Irregolare-StickSuspension_02

Irregolare-VidonSuspension_01     Irregolare-VidonSuspension_02

Info: www.theinteriordesign.it/showroom-tid.php

Photo: courtesy Nicolò Zavagno

pubblicato in data:

, , , , , , ,