L’interior design si guarda allo specchio: Maurizio Pecoraro concept store

Lui è Maurizio Pecoraro e dopo aver sorpreso le passerelle con la raffinatezza del suo stile concettuale, con i colori terra delle sue creazioni contemporanee ha deciso di aprire il suo primo negozio milanese.

concept-store-Maurizio-Pecoraro-01

Via Montenapoleone, via Spiga? (per i milanesi sono queste e quelle vicine le vie chic dello shopping). La zona del glamour si sposta e il designer apre il suo concept store in Piazza Risorgimento allontanandosi dal resto e ospitando uno spazio fra glamour e arte.

Il progetto di interior design è stato realizzato da due architetti, Pierfrancesco Cravel e Tal Berman, che hanno portato lo stile del designer siciliano a Milano inaugurando lo spazio durante l’ultima fashion week e permettendo agli abiti di non essere i soli protagonisti. Insieme alla moda sono infatti le opere di Giò PontiLisa LarsonPaavo TynellJohan Petter JohanssonPoul Henningsen a essere esposte e destinate alle vendita.

concept-store-Maurizio-Pecoraro-02     concept-store-Maurizio-Pecoraro-04

Lo stile è tutto anni ’50 con specchi rétro appesi nel vuoto di diverse forme incastonati in cornici ottone; gli abiti sono appesi a linee spezzate in una nuvola di colore fra i toni del viola del pavimento e il contrasto con il grigio.

Il negozio diventa così un luogo dove vestirsi, passare del tempo e lustrarsi gli occhi fra le righe della collezione PE 2014 e le opere messe in mostra che partecipano alla bellezza del nuovo flagship store cool di Milano.

concept-store-Maurizio-Pecoraro-06          concept-store-Maurizio-Pecoraro-08

di Valentina Bozzetti

INFO: http://www.pfcarchitects.com/

         http://www.mauriziopecoraro.it/

 

FOTO: Courtesy Maurizio Pecoraro

pubblicato in data:

, , , , , , , ,