Pipoliva: il nuovo modo di degustare le olive

di Eleonora Bosco

La degustazione delle olive sarà da oggi più efficace con la creazione tutta italiana di un piccolo strumento di design che anche il galateo approverà. Il suo nome è Pipoliva e l’architetto responsabile dell’ideazione è la giovane Silvia Cassetta. Le sue forme sono semplici ed eleganti, come dovrebbero essere i gesti nell’assaporare le olive, ma spesso il disagio nell’espellere il nocciolo, rende poco raffinata qualsiasi movenza.

Silvia-Cassetta-Pipoliva_01

Pipoliva risolve questa incombenza. Rappresenta, infatti, il connubio perfetto di funzionalità ed estetica. Si tratta di un utensile che permette di degustare olive raccogliendole direttamente dal piattino e disfarsi del nocciolo semplicemente “soffiandolo” nella cavità del manico appositamente progettata. Il contatto manuale è così escluso.

Una struttura di per sé molto essenziale, armonica e comoda, che ricorda la sinuosità di una pipa e la leggerezza di un cucchiaino.

Veloce ed elegante!

Silvia-Cassetta-Pipoliva_02     Silvia-Cassetta-Pipoliva_03

Il progetto, che è in fase di evoluzione, ha un aspetto decisamente ecologico. Il prototipo, infatti, è stato realizzato con la stampante 3d in PLA, plastica vegetale che non deriva dal petrolio ottenuta dall’amido di mais.

La sperimentazione di nuovi materiali, ha portato la designer a progettare una vera e propria collezione in cui Pipoliva è stata realizzata anche in ceramica pugliese colorata. Esempio di come la tradizione di terre e ulivi nostrani non si allontanano mai dal progetto.

Tra le novità recenti, c’è anche la possibilità di personalizzare con incisioni, loghi o decori, ogni Pipoliva, rendendola unica e speciale per ogni evento.

Silvia-Cassetta-Pipoliva_04     Silvia-Cassetta-Pipoliva_05

Da poco presentata è la variante utilizzabile anche per le ciliegie, denominata Ceresì. In entrambe le versioni è stato ideato anche il relativo piattino contenitore di olive e noccioli, in modo da completare il servizio.

La confezione in legno è composta da 3 pezzi, nelle tonalità del bianco, rosso e verde e completata da 2 coperchi in plexiglass.

 

Info: www.theinteriordesign.it/showroom-tid.php

 

Photo: courtesy Silvia Cassetta

pubblicato in data: 04/03/2016

, , , , ,