Aggiornamento Professionale Continuo

tag Aggiornamento Professionale Continuo

Linee guida per la formazione degli architetti: pubblicata la versione 2017. Ecco cosa cambia

Linee guida per la formazione degli architetti: pubblicata la versione 2017. Ecco cosa cambia
In vigore dal 1° gennaio, le nuove regole recepiscono la riduzione dei crediti da 90 a 60 per il triennio 2017-19. Ma sono tante le novità: salgono a 20 i crediti in eccedenza trasferibili da un triennio all'altro, mentre il raggiungimento di almeno 10 crediti formativi annui non è più un obbligo, ma viene "declassato" a raccomandazione.

Formazione obbligatoria: dal CNAPPC una delibera subito operativa. I crediti saranno 60 anche nel triennio 2017/2019

Formazione obbligatoria: dal CNAPPC una delibera subito operativa. I crediti saranno 60 anche nel triennio 2017/2019
Il Consiglio nazionale degli Architetti emana una delibera - sottolineandone l'immediata esecutività - con la quale riduce a 60 i crediti formativi da accumulare nel triennio 2017/2019.

Formazione continua e sanzioni. Inarcassa: il professionista sospeso è temporaneamente cancellato dalla Cassa

Formazione continua e sanzioni. Inarcassa: il professionista sospeso è temporaneamente cancellato dalla Cassa
Il professionista punito con la sospensione dall'Albo viene cancellato da Inarcassa per tutta la durata della sanzione disciplinare. È questo che dunque accadrà agli architetti liberi professionisti che, non trovandosi in regola con la formazione continua, saranno sospesi dai Consigli di disciplina.

Formazione continua: censura o sospensione per gli architetti inadempienti dopo il primo triennio

Formazione continua: censura o sospensione per gli architetti inadempienti dopo il primo triennio
All'approssimarsi della scadenza del primo triennio di aggiornamento continuo obbligatorio, vengono definite le sanzioni. Il CNAPPC ha approvato la modifica (già operativa) al codice deontologico. In arrivo anche una proposta di modifica al regolamento della formazione, che abbassa da 90 a 60 il tetto di CFP per il secondo triennio.

Aggiornamento professionale obbligatorio. Pronto il Regolamento, si parte dal 2014

Aggiornamento professionale obbligatorio. Pronto il Regolamento, si parte dal 2014
Il CNAPPC ha approvato il Regolamento. Il testo ha già ottenuto il parere ministeriale e a breve sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale del ministero della Giustizia. Da subito gli Ordini potranno attivare in via sperimentale eventi formativi a cui associare i crediti.