Homekeybonus facciate

bonus facciate

tag bonus facciate

Up-to-date
Bonus facciate: requisiti e caratteristiche negli ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Bonus facciate: requisiti e caratteristiche negli ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Quali materiali sono ammessi al bonus del 90% per il restauro e il recupero delle facciate esterne degli edifici? Cosa si intende per facciata visibile dalla strada? Che possibilità ha il singolo condomino di scegliere, in autonomia, un'agevolazione piuttosto che un'altra? Le risposte (di settembre) delle Entrate disegnano i confini della detrazione
I Bonus nell'edilizia, novità e procedure - 2a parte

I Bonus nell'edilizia, novità e procedure - 2a parte

webinar gratuito OAR | 3 CFP

È previsto per il prossimo lunedì il secondo incontro dedicato ai bonus edilizi 2020 organizzato dall'Ordine degli Architetti di Roma. Si chiariranno gli aspetti legati al sismabonus, le procedure e i controlli dell'Agenzia Entrate, il ruolo di imprese e banche nella cessione del credito e lo sconto in fattura e infine le responsabilità dei professionisti lunedì 21 settembre 2020 | ore 16:00
Bonus Facciate: ammesso il rifacimento del rivestimento esterno, ma attenzione ai requisiti minimi di prestazione energetica

Bonus Facciate: ammesso il rifacimento del rivestimento esterno, ma attenzione ai requisiti minimi di prestazione energetica

La risposta ad un interpello dell'Agenzia delle Entrate

La sostituzione del rivestimento esterno può essere ammessa al bonus facciate anche se non abbinata a interventi di efficientamento dell'involucro, però sta all'interessato dimostrare che l'intervento non è soggetto all'obbligo di rispettare il Dm "requisiti minimi", il quale si applica indipendentemente dall'accesso al beneficio fiscale
I Bonus nell'edilizia, novità e procedure - 1a parte

I Bonus nell'edilizia, novità e procedure - 1a parte

webinar OAR | 3 CFP

L'Ordine degli Architetti di Roma organizza un primo webinar gratuito dedicato ai bonus edilizi 2020. Si affronteranno aspetti relativi ai titoli edilizi necessari per aderire, gli ambiti di applicazione, gli aspetti fiscali, le opportunità, i rapporti con i condomini e le problematiche delle asseverazioni e dei costi. mercoledì 29 luglio 2020 | ore 16:00
Formazione
Restauro delle superfici esterne e bonus facciate: aspetti fiscali e sovrapponibilità con l'Ecobonus 110%

Restauro delle superfici esterne e bonus facciate: aspetti fiscali e sovrapponibilità con l'Ecobonus 110%

seminario online | 3 CFP

Incontro tecnico organizzato dal Collegio Ingegneri e Architetti di Milano per chiarire e rispondere a quesiti su aspetti fiscali, sovrapponibilità con l'Ecobonus del 110%, problematiche antincendio, aspetti architettonici e dei materiali. Webinar | giovedì 23 luglio 2020 | ore 9:30 -12:30
Bonus facciate: detraibile al 90% anche la parcella del professionista

Bonus facciate: detraibile al 90% anche la parcella del professionista

Arrivano ulteriori chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate. Il bonus - chiarisce l'amministrazione finanziaria - «si applica anche agli interventi di restauro dei balconi senza interventi sulle facciate». Dettagliati i costi che possono essere detratti, comprese l'installazione dei ponteggi e la tassa per l'occupazione di suolo.
Up-to-date
Bonus facciate: l'equiparazione alle zone A e B deve attestarla l'ente locale non il professionista

Bonus facciate: l'equiparazione alle zone A e B deve attestarla l'ente locale non il professionista

Il chiarimento arriva dall'Agenzia delle Entrate con la risposta ad un interpello

Per attestare che l'area territoriale in cui ricade l'edificio sia assimilabile alle zone cosiddette A e B occorre necessariamente una certificazione urbanistica rilasciata dagli enti locali competenti. L'equipollenza non può essere attestata né da un architetto né da un ingegnere, seppure iscritti ai relativi Ordini professionali.
Eco-bonus e sisma-bonus al 110 per cento: il ruolo (e le responsabilità) dei professionisti

Eco-bonus e sisma-bonus al 110 per cento: il ruolo (e le responsabilità) dei professionisti

Nel disegnare i contorni del nuovo super-bonus il legislatore ha affidato alcuni compiti e oneri ben precisi ai professionisti, vediamo quali. Fissate anche le sanzioni per false attestazioni o asseverazioni, che oscillano da 2mila a 15mila euro per ciascun documento non veritiero reso.