HomekeyDocfa

Docfa

tag Docfa

Rendita catastale. Gli "imbullonati" escono dal calcolo. La procedura Docfa si adegua

Rendita catastale. Gli "imbullonati" escono dal calcolo. La procedura Docfa si adegua
Come stabilito dalla legge di Stabilità, nella determinazione della rendita catastale dei fabbricati di categoria D ed E non rientrano i macchinari, i congegni, le attrezzature ed altri impianti funzionali ad uno specifico processo produttivo. L'Agenzia delle Entrate adegua la procedura Docfa alla novità.

Aggiornamento catastale: al via l'obbligo di procedura telematica

Docfa e Pregeo vanno presentati attraverso il MUIC

Aggiornamento catastale: al via l'obbligo di procedura telematica
Da 1° giugno i professionisti abilitati alla presentazione degli atti di aggiornamento catastale dovranno impiegare esclusivamente la procedura via Web. Gli atti tecnici (Docfa e Pregeo) vanno presentati attraverso il modello unico informatico catastale (MUIC).
Up-to-date

Servizi telematici ipotecari e catastali: nuovo supporto on line

Rinnovato il canale di assistenza telematica

Servizi telematici ipotecari e catastali: nuovo supporto on line
L'Agenzia delle Entrate aggiorna il canale di assistenza telematica dedicato ai servizi catastali e ipotecari. I professionisti potranno ricevere supporto per il Sister, l'invio dei documenti Docfa, Pregeo e Modello unico, per la prenotazione degli appuntamenti e la consultazione dello stato delle pratiche.

Tutte le modifiche al Testo Unico Edilizia

Tutte le modifiche al Testo Unico Edilizia
Lo Sblocca Italia è legge. Introdotto il Regolamento edilizio unico, esteso l'ambito di applicazione della CIL asseverata, si accorciano i tempi del Permesso di costruire e cambia la definizione di manutenzione straordinaria.

Sblocca Italia: niente Docfa per la manutenzione straordinaria. Le semplificazioni in Gazzetta

Sblocca Italia: niente Docfa per la manutenzione straordinaria. Le semplificazioni in Gazzetta
La Comunicazione di inizio lavori asseverata viene estesa anche a frazionamenti ed accorpamenti. I tempi del permesso di costruire non possono essere più raddoppiati automaticamente nei Comuni con più di 100mila abitanti. Niente più Docfa per le opere soggette a CIL e CILA. Queste ed altre le nuove previsioni del Testo Unico.