HomekeySblocca Italia

Sblocca Italia

tag Sblocca Italia

Sblocca Italia in GU: cambiano l'autorizzazione paesaggistica e la conferenza di servizi

Sblocca Italia in GU: cambiano l'autorizzazione paesaggistica e la conferenza di servizi
All'amministrazione preposta alla gestione del vincolo viene data la possibilità di concludere direttamente il procedimento in caso di silenzio da parte del soprintendente. Ampliato il raggio d'azione dell'autorizzazione paesaggistica semplificata e puntuali le modifiche apportate alla conferenza di servizi.

Gli incentivi per il recupero contenuti nello Sblocca Italia.

Gli incentivi per il recupero contenuti nello Sblocca Italia.
Gli strumenti messi in campo per incentivare il recupero dell'esistente nello Sblocca Italia diventato legge. Tutte le modifiche introdotte al TU Edilizia (DPR 380/2001).

Tutte le modifiche al Testo Unico Edilizia

Tutte le modifiche al Testo Unico Edilizia
Lo Sblocca Italia è legge. Introdotto il Regolamento edilizio unico, esteso l'ambito di applicazione della CIL asseverata, si accorciano i tempi del Permesso di costruire e cambia la definizione di manutenzione straordinaria.

Sblocca Italia, sì al Regolamento edilizio unico. Novità per edilizia e antincendio

Sblocca Italia, sì al Regolamento edilizio unico. Novità per edilizia e antincendio
La Camera licenzia lo Sblocca Italia. Viene introdotto il Regolamento edilizio unico, cambia l'asseverazione da affiancare alla CIL, l'aggiornamento catastale "automatico" e senza Docfa vale solo se c'è la comunicazione di fine lavori. Più responsabilità ai dirigenti che non sanzionano gli abusi in zone a rischio idrogeologico.

Sblocca Italia: abolita (ancora una volta) la conferenza di servizi per l'autorizzazione paesaggistica

Sblocca Italia: abolita (ancora una volta) la conferenza di servizi  per l'autorizzazione paesaggistica
Il decreto Sblocca Italia abolisce la conferenza di servizi nell'ambito della procedura di autorizzazione paesaggistica. Alcuni interventi di "lieve entità", oggi soggetti ad un iter accelerato, dovranno passare nell'elenco di interventi che non necessitano del nulla osta. Novità per la verifica di interesse archeologico.

Recupero del patrimonio edilizio: gli incentivi previsti dallo Sblocca Italia

Recupero del patrimonio edilizio: gli incentivi previsti dallo Sblocca Italia
Rigenerare le città senza consumare altro territorio viene riconosciuto dal DL come un obiettivo da seguire. Tra gli strumenti messi in campo: gli incentivi per favorire interventi di conservazione di immobili non rispondenti agli indirizzi della pianificazione. Allargato il permesso di costruire in deroga e rivisti gli oneri di urbanizzazione.

Sblocca Italia: niente Docfa per la manutenzione straordinaria. Le semplificazioni in Gazzetta

Sblocca Italia: niente Docfa per la manutenzione straordinaria. Le semplificazioni in Gazzetta
La Comunicazione di inizio lavori asseverata viene estesa anche a frazionamenti ed accorpamenti. I tempi del permesso di costruire non possono essere più raddoppiati automaticamente nei Comuni con più di 100mila abitanti. Niente più Docfa per le opere soggette a CIL e CILA. Queste ed altre le nuove previsioni del Testo Unico.