Ministero delle Infrastrutture

tag Ministero delle Infrastrutture

Sismabonus: salta la competenza esclusiva di architetti e ingegneri per la classificazione del rischio sismico

Sismabonus: salta la competenza esclusiva di architetti e ingegneri per la classificazione del rischio sismico
Il testo del Dm e allegati aggiornati
Il Mit corregge il decreto: la classificazione sismica necessaria per accedere al sismabonus non è più competenza esclusiva di ingegneri e architetti. Aggiornato, di conseguenza, il modello per l'asseverazione del professionista. Il testo del Dm e gli allegati

Classificazione del rischio e sismabonus: due i metodi per le valutazioni di architetti e ingegneri

Classificazione del rischio e sismabonus: due i metodi per le valutazioni di architetti e ingegneri
Un metodo "tabellare" da poter utilizzare per il rafforzamento degli edifici in muratura e un altro basato sull'applicazione delle Ntc. Il decreto del Mit che attiva il sismabonus dà un ruolo centrale al professionista. Quanto ai capannoni, questi non necessitano di classificazione per ottenere il bonus del 70 per cento.

Sismabonus: pubblicati il decreto e le linee guida Mit che lo rendono operativo da oggi

Sismabonus: pubblicati il decreto e le linee guida Mit che lo rendono operativo da oggi
Il ministero delle Infrastrutture ha pubblicato il decreto e le linee guida per la classificazione del rischio sismico nelle costruzioni. Si tratta del Dm che rende attuativo il sismabonus introdotto dalla legge di Bilancio 2017. Il provvedimento è stato presentato ieri ed è efficace da oggi.

Terremoto, resistenza alle azioni sismiche: Delrio firma il decreto con i valori minimi e massimi. Ecco il testo

Terremoto, resistenza alle azioni sismiche: Delrio firma il decreto con i valori minimi e massimi. Ecco il testo
Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio ha firmato il decreto contenente i valori minimi e massimi della capacità di resistenza degli immobili alle azioni sismiche, in base al quale i professionisti dovranno asseverare il raggiungimento del massimo livello di sicurezza conseguibile negli interventi di riparazione e ripristino.