Una breve guida per salvare sul calendario date e orari di TALK, FILM, INTERVISTE E LECTURE.

6 SETTEMBRE

[talk] WHO CAN SAY NO TO EDUCATION?

Pad. 3 - Arena | ore 15.00 - 16.00

Il punto di partenza è "The Lost Graduation Show - Class 2020/21", una mostra che mette in scena le opere di oltre 200 neolaureati formati in 48 scuole internazionali di design di tutto il mondo. Una panoramica degli argomenti e delle questioni più pressanti nel design contemporaneo, temi cruciali che le nuove generazioni devono affrontare, proponendo soluzioni e ipotesi di lavoro.

+info

[film] PARADIGMA OLIVETTI, DAVIDE MAFFEI, 2020

Pad. 2 e Pad. 4 - Arena | ore 16.00 - 17.30

Il mito Olivetti e la nascita della cultura del design del prodotto industriale. Il documentario ripercorre il periodo che va dagli Anni 60 agli Anni 90, la cosiddetta era "post-Adriano", partendo proprio dall'arrivo di Ettore Sottsass e l'avvio della sua colorata rivoluzione nel mondo e nell'arredo dell'ufficio, seguito dalle forme e rivestimenti di gomma dei calcolatori portatili di Mario Bellini.

E poi il meta progetto di corporate identity di Clino Trini Castelli creatore di un inedito linguaggio aziendale, la grafica d'avanguardia di Perry King e Santiago Miranda, fino agli allestimenti d'artista.

+info

[intervista] HUMBERTO CAMPANA

Pad. 3 - Arena | ore 17.00 - 18.00

Cristina Morozzi, giornalista e narratrice di design, critica e curatrice di mostre, dialogherà con il designer brasiliano Humberto Campana, alla costante ricerca di nuove strade per il design.

Tema dell'incontro, l'Istituto Campana, la fondazione-laboratorio nelle favelas di San Paolo e l'impegno dei fratelli Campana nel sociale.

+info

7 SETTEMBRE 

[talk] ON GIO PONTI

Pad. 4 - Arena | ore 14.30 - 15.30

Partendo dal volume Gio Ponti e Milano. Guida alle architetture, 1920-1970, curato a quattro mani per Quodlibet, Paolo Rosselli e Salvatore Licitra ricordano e narrano il Maestro da due angolature diverse, in un dialogo condotto dal curatore della collana di architettura della casa editrice.

+info

[talk] WOMEN WITHIN INSTITUTIONS

Pad. 3 - Arena | ore 15.00 - 16.00

Tony Chambers condurrà una vivace discussione sui temi della diversità e dell'equità, con l'obiettivo di approfondire i motivi per cui molti dei nostri musei e delle nostre istituzioni culturali per così tanto tempo hanno dovuto fare a meno di un punto di vista femminile.

Tulga Beyerle, direttrice del Museo di Arti Applicate di Amburgo, Alexandra Cunningham, curatrice per il design contemporaneo al Cooper Hewitt Smithsonian Design Museum e Lilli Hollein, direttrice del MAK di Vienna, parleranno dei loro ruoli, delle loro responsabilità e dell'obiettivo di rimediare a questa vergognoso squilibrio storico.

+info

[film] PRECISE POETRY, LINA BO BARDI'S ARCHITECTURE, BELINDA RUKSCHCIO, 2013

Pad. 2 e Pad. 4 - Arena | ore 16.00 - 17.00

Un omaggio ai 100 anni di Lina Bo Bardi, nata a Roma nel 1914, morta a San Paolo nel 1992, città nella quale si era trasferita alla fine degli Anni 40 con il marito Pietro Maria Bardi, giornalista e gallerista, e dove ha lasciato alcuni dei più importanti edifici progettati nella sua carriera come la Casa de Vidro e il Museo d'Arte Moderna.

Il documentario, guidato dalle testimonianze dei suoi collaboratori e di quanti l'hanno conosciuta, ci porta anche nelle sue opere a Salvador de Bahia, ma soprattutto nel cuore di un architetto che ha saputo confrontarsi da donna con un mestiere ritenuto maschile, imprimendo nella professione uno speciale connubio fra etica e poetica, cultura locale e sentire modernista, aperto alla vita e ancora resistente agli urti del tempo.

+info

8 SETTEMBRE

[intervista] MICHELE DE LUCCHI

Pad. 3 - Arena | ore 12.00 - 13.00

Marco Sammicheli intervisterà l'architetto e designer Michele De Lucchi sulla sua esperienza e le nuove sfide del progetto. Due figure di spicco della realtà milanese e internazionale si incontrano sui massimi sistemi - e ultimi pensieri - dell'architettura.

+info

[talk] FOUNDATIONS BETWEEN DESIGN AND CHARITY

Pad. 3 - Arena | ore 15.00 - 16.00

Una conversazione per analizzare il modo in cui l'industria creativa può svolgere un ruolo chiave nel raggiungere le soluzioni sostenibili per rispondere alle sfide mondiali.

I protagonisti saranno Cyrill Gutsch, Cherine Magrabi e Nadja Swarovski, in un confronto con Libby Sellers, curatrice di design e scrittrice, nel tentativo di ridefinire le modalità con cui la filantropia legata al mondo del design, gli enti benefici e le collaborazioni mirate rispondono alle esigenze del nostro tempo.

+info

[lecture] ALEJANDRO ARAVENA

Pad. 3 - Arena | ore 16.00 - 17.00

Una lectio magistralis del Leone d'Argento alla Biennale di Architettura di Venezia 2008 e Pritzker Prize 2016.

+info

9 SETTEMBRE

[talk] TODAY'S RADICALS

Pad. 3 - Arena | ore 15.00 - 16.00

L'atteggiamento radicale nei confronti del progetto e del processo di progettazione. Formafantasma e Philippe Malouin riflettono sul tema "I radicali di oggi", attraverso i loro più importanti progetti e mostre.

+info

[film] NEWMUSEUM(S). STORIES OF COMPANY ARCHIVES AND MUSEUMS, FRANCESCA MOLTENI, 2018

Pad. 2 e Pad. 4 - Arena | ore 16.00 - 16.45

Un racconto su musei e archivi con le loro caratteristiche, ponendosi la domanda sul cosa identifichi un archivio/museo legato alla storia di un'azienda, quali valori debba trasmettere, quali strumenti fondamentali, digitali e non, siano necessari per creare un'istituzione che comunichi con il pubblico contemporaneo e sfidi il futuro.

Intervengono direttori di musei, archivisti, storici, esperti di comunicazione, curatori, architetti ma anche musicisti, artisti e attori che hanno collaborato ad animare archivi e musei d'impresa attraverso l'utilizzo di diversi linguaggi espressivi. 

+info

[lecture] BJARKE INGELS

Pad. 3 - Arena | ore 17.00 - 18.00

Una poliedrica presentazione del fondatore del pluripremiato studio BIG, tra progettazione del paesaggio, ingegneria, architettura e design di prodotto.

+info

10 SETTEMBRE

[talk] ARCHITECTURE IS NOT ART

Pad. 3 - Arena | ore 15.00 - 16.00

Carsten Holler e Stefano Boeri, moderati da Cecilia Alemani, discuteranno sui confini fluidi che dividono arte e architettura. Cosa succede quando queste due discipline si contaminano? Quanto artiste e artisti contemporanei usano gli strumenti dell'architettura, infiltrando, a volte con un senso di giocosità, un campo non loro? Quali sono le dinamiche tra questi due ambiti? Questa discussione parte dal lavoro degli artisti coinvolti per analizzare affinità e differenze tra le due discipline.

+info

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI: salonemilano.it

Scarica l'app per restare sempre aggiornato: apps.apple.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

set 05
set 10

Supersalone, eventi in fiera. Le lecture di Michele De Lucchi, Alejandro Aravena e Bjarke Ingels e tanto altro ancora tra talk, film, interviste e lecture
Milano

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario