Non abbiamo sete di scenografie. Online il documentario sulla lunga storia della chiesa di Alvar Aalto a Riola

È ora disponibile on demand su Vimeo il film "Non abbiamo sete di scenografie. La lunga storia della chiesa di Alvar Aalto a Riola", il documentario di Roberto Ronchi e Mara Corradi che racconta l'unica opera italiana del grande maestro finlandese.

Il film doveva essere proiettato in diverse città italiane durante il 2020, purtroppo l'emergenza sanitaria non lo ha permesso e, per questo, i due registi hanno deciso di renderlo fruibile diversamente, sul web, e di devolvere la metà del ricavato del noleggio e dell'acquisto all'Ospedale di Gavardo, in provincia di Brescia, città da cui il ciclo di proiezioni doveva prendere inizio ed ora fortemente colpita dal Covid-19.

Realizzato nel 2018, in occasione del quarantesimo anniversario dell'inaugurazione della chiesa di Santa Maria Assunta, progettata da Alvar Aalto per la comunità di Riola di Vergato, in provincia di Bologna, il documentario ripercorre le tortuose vicende legate alla costruzione di uno dei capolavori del Moderno ancora inspiegabilmente poco noto.

"Il Cardinale Giacomo Lercaro, l'architetto Alvar Aalto, un imprenditore che rischia di persona e una piccola parrocchia che vuole la sua chiesa. Dieci anni di vicende avvincenti per la costruzione di un'importante architettura del Moderno che diventa il simbolo del piccolo paese di Riola."

Non abbiamo sete di scenografie.
La lunga storia della chiesa di Alvar Aalto a Riola

Regia: Roberto Ronchi e Mara Corradi, ImmagicaFilm, 2018
Musiche: Andrea Gastaldello, Antonio Ciacca
Piattaforma on demand: Videofarm IT
Grafica: Playdesign

Guarda il film

pubblicato in data: