È previsto per il 2022 l'inizio dei lavori di Milano 3.0, il nuovo sviluppo residenziale promosso dal Fondo HighGarden gestito da DeA Capital Real Estate SGR S.p.A. progettato da Atelier(s) Alfonso Femia.

Si tratterà di un complesso residenziale composto da sei edifici connessi da un innovativo boulevard pedonale integrato con la natura circostante, per un totale di 260 appartamenti con tagli che vanno dai monolocali ai plurilocali, tutti ugualmente affacciati sul verde circostante o sul lago limitrofo.

Acqua, natura, parco agricolo e architettura: saranno questi gli elementi che caratterizzeranno l'intervento, interamente concepito per garantire qualità dell'abitare e sostenibilità, tanto da diventare il primo immobile residenziale in Italia con certificazione LEED®.

Un complesso all'insegna della sostenibilità

Milano 3.0 sorgerà all'interno di Milano 3,  il quartiere residenziale realizzato tra il 1980 e il 1991 per offrire un  rifugio dal caos della città, a soli 7 km dal centro del capoluogo lombardo e in posizione strategica per la mobilità grazie alla vicinanza di autostrade e aeroporto di Linate.

Alla base del progetto architettonico vi sono i più più rigorosi principi della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico. Classe energetica A4 per tutti gli appartamenti, i primi, in Italia, ad ottenere la certificazione LEED® per la categoria di immobili residenziali.

Ad ispirare il complesso sono le forme della natura, integrata negli appartamenti mediante l'introduzione di bow-window e vetrate a tutta altezza, mentre gli ampi spazi privati esterni, tra cui logge coperte, giardini e terrazzi panoramici, consentono di godere della bellezza di ogni stagione.

Le facciate saranno caratterizzate dal rivestimento ceramico diamantato - ideato da Alfonso Femia/AF*Design e già utilizzato in altri realizzazioni dello studio Femia - in un gioco di rifrazione luminosa che dialogherà con il contesto esistente.

Parchi alberati, prati ornamentali e percorsi ciclopedonali immersi ed integrati con il verde di Milano 3 rafforzeranno il principio di benessere per gli abitanti, mentre gli specchi d'acqua che attraversano il parco renderanno l'ambiente particolarmente suggestivo.

L'intervento si conclude con la predisposizione di una serie di servizi esclusivi tipici dei condomini moderni, tra cui la conciergerie con videosorveglianza, una locker room dove ricevere le consegne a domicilio in tutta sicurezza, un'accogliente area co-working con vista sul lago, un'area fitness indoor e outdoor, un'area giochi per i bambini, uno spazio per attività aggregative e, infine, locali riservati al deposito di biciclette e passeggini.

È possibile approfondire il progetto direttamente sul posto.
A piazza Marco Polo di Milano 3, un info point dotato di strumenti multimediali interattivi permetterà di visitare gli appartamenti attraverso la realtà virtuale, e si potrà anche toccare con mano i materiali o entrare in una casa esemplificativa.

Sito ufficiale Milano 3.0  milano3puntozero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA