Tornemo Indrio (Back to the Roots)

Continuano gli appuntamenti con i workshop di OniricaLab. Dopo l’esperienza di Material Girl condotta dai due architetti tedeschi dello studio Umschichten, conclusasi con la realizzazione di un’architettura fluida ottenuta da materiali di riuso, ci si cimenterà con il metodo tradizionale di costruzione del telaio da bicicletta.

Come di consuetudine secondo la formula dei workshop di OniricaLab, i giovani creativi daranno libero sfogo alle proprie capacità progettuali e manuali generando, sotto la guida di talentuosi docenti, prototipi sperimentali su uno specifico tema.

Il workshop si terrà a Verona e guiderà i partecipanti alla riscoperta del metodo tradizionale di costruzione del telaio, così come la scuola italiana lo ha pensato e tramandato dagli inizi della secolo scorso, affermandosi come tra le migliori al mondo. Un incontro con uno dei più grandi telaisti in grado di coniugare la funzionalità con la bellezza estetica: Dario Pegoretti (www.pegoretticicli.com).

I risultati di Material Girl

Per la comprensione dello spirito dei workshop basta visionare i risultati del workshop Material Girl: 13 makers e progettisti provenienti da diversi background (architetti, designer e studenti di arte) si sono cimentati nella realizzazione di una struttura architettonica fluida. Una costruzione assimilabile a una chiesa o una casa, che può essere definita “fluida”, perché costruita e decostruita in modo circolare e largamente partecipato, che è sì espressione di chi l’ha concepita e realizzata, ma anche specchio della comunità che si è tentato di coinvolgere.

I partecipanti hanno esplorato infatti le diverse attività della zona. Aprendo il dialogo con negozianti e impresari e, conquistandosi la loro fiducia, hanno ricevuto dagli stessi in prestito il materiale necessario per la messa in opera della costruzione. Reperiti i materiali si è poi proseguito nello studio e nell’analisi delle qualità fisiche e strutturali dei singoli oggetti, al fine di testare le diverse possibilità compositive degli stessi in veri e propri moduli, che poi sono stati applicati all’opera costruita collettivamente.

web www.oniricalab.com | video dell’intervista/reportage del workshop: vimeo.com/39781297
+ info sul workshop “Tornemo Indrio” (Verona, 10 – 13 maggio): www.oniricalab.com/workshop/

pubblicato in data: 03/05/2012

, , ,