Nuovo complesso scolastico a Vaglia, futuro punto di incontro per la comunità

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 2 settembre 2022

Il Comune di Vaglia, in provincia di Firenze, ha bandito un concorso di progettazione per la realizzazione di un complesso scolastico integrato (infanzia, primaria e secondaria) che funga da centro vitale di relazione tra scuola e collettività, diventando così comunità educante e laboratorio di esperienze e cultura.

La scuola dovrà essere sicura, ecologicamente sostenibile e con requisiti di comfort interno adeguati ai nuovi standard di qualità europei, dovrà favorire l'integrazione fra i vari livelli scolastici infanzia-primaria-secondaria in un sistema didattico moderno caratterizzato da spazi polivalenti per attività comuni.

Si richiede una struttura flessibile e adatta a rispondere alle esigenze che man mano si presenteranno, garantendo al bambino un percorso graduale di crescita in un continuo scambio tra le varie fasce d'età.

Dal punto di vista sociale, la nuova scuola dovrà essere accessibile a tutti e dovrà fungere da luogo di aggregazione, favorendo le relazioni anche al di fuori dell'orario scolastico e creando occasioni di confronto ed esperienze interdisciplinari.

L'edificio dovrà inoltre ricoprire il ruolo di ricucitura urbana e cuore pulsante della comunità, in cui le attività scolastiche si integrano spazialmente e fisicamente con le altre attività culturali, sociali, produttive, commerciali, presenti nell'intorno.

Procedura concorsuale

Il concorso si svolgerà, in forma gratuita e anonima, esclusivamente con modalità telematica e sarà articolato in due gradi:

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare, senza formazione di graduatoria, le 5 migliori proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta progettuale tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti - 1a fase

  • relazione illustrativa (max 14 facciate) per illustrare il concept progettuale
  • 2 tavole A2:
    → la prima contenente il masterplan dell'intero comparto (impianto urbano, aree pubblicje, mobilità, verde, connessioni con il tessuto urbano)
    → layout distributivi di tutti i livelli

Criteri di valutazione - 1a fase

  • Qualità urbanistica e valenza sociale | fino a 30 punti
  • Qualità architettonica e Aspetti Innovativi | fino a 35 punti
  • Sostenibilità ambientale | fino a 25 punti
  • Fattibilità tecnica | fino a 10 punti

Premi

  • 1° classificato: 29.976,05 euro
    come anticipo parziale per la realizzazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica
  • 2° - 5° classificato: 9.992,02 euro

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it ]