Jobs Act autonomi

tag Jobs Act autonomi

Jobs Act degli autonomi: ok dalla Camera. Sì all'indennità di disoccupazione, no al fascicolo del fabbricato

Jobs Act degli autonomi: ok dalla Camera. Sì all'indennità di disoccupazione, no al fascicolo del fabbricato
Tutte le principali novità contenute nel testo. Riconosciuta l'indennità di disoccupazione a collaboratori, assegnisti e dottorandi di ricerca. Freno alla funzione di sussidiarietà con un no secco al fascicolo del fabbricato. Semplificazioni per norme sulla sicurezza sul lavoro negli studi professionali.

Dall'autorizzazione paesaggistica al Jobs Act autonomi, dalla Scia 2 alle Ntc: le misure attese (si spera) nel 2017

Dall'autorizzazione paesaggistica al Jobs Act autonomi, dalla Scia 2 alle Ntc: le misure attese (si spera) nel 2017
Misure ad alto tasso di innovazione, pronte ad impattare sulla vita lavorativa dei professionisti. E poi il nuovo Dpr che dovrà modificare l'autorizzazione paesaggistica semplificata. Il correttivo e le misure attuative del nuovo codice degli appalti. A sorpresa, arriva ad un punto di svolta l'aggiornamento delle Norme tecniche delle costruzioni.

Jobs act autonomi: via libera dal Senato. Le novità per i professionisti

Jobs act autonomi: via libera dal Senato. Le novità per i professionisti
Il Senato ha approvato il DDL che introduce alcune tutele per i lavoratori autonomi. Tra le novità: contratti di rete allargati ai professionisti, deducibilità totale delle spese di formazione, nascita di sportelli per l'impiego per professionisti, norme più leggere sulla sicurezza degli studi e funzioni di welfare alle Casse di previdenza.

Jobs Act autonomi: deducibilità delle spese di formazione, sportelli per l'impiego e nuove norme per la sicurezza degli studi

Jobs Act autonomi: deducibilità delle spese di formazione, sportelli per l'impiego e nuove norme per la sicurezza degli studi
Ritorna all'ordine del giorno nei lavori dell'Aula al Senato il Ddl che introduce misure per la tutela del lavoro autonomo. Tante le novità attese nel testo i cui progressi viaggiano al ralenti. Introduzione di tutele in caso di ritardati pagamenti e contratti di rete allargati ai professionisti, tra i punti più importanti in ballo.

Il Jobs act autonomi arriva in Aula, incisive le novità per i professionisti

Il Jobs act autonomi arriva in Aula, incisive le novità per i professionisti
Il testo si avvia verso il primo via libera al Senato. Deducibilità totale delle spese di formazione, tutele in caso di ritardati pagamenti, creazioni di sportelli per l'impiego dedicati agli autonomi. Ok alle reti tra professionisti e a norme "light" per la sicurezza degli studi. Più funzioni di welfare alle Casse di previdenza. Sono alcune delle novità.

Reti tra professionisti in arrivo col Jobs Act automi. Cosa sono e quali i vantaggi

Reti tra professionisti in arrivo col Jobs Act automi. Cosa sono e quali i vantaggi
Si avvicina alla discussione in Assemblea al Senato, il disegno di legge sulla tutela del lavoro autonomo. Tra le novità per i professionisti la possibilità di costruire network con altri professionisti e con imprese, sfruttando il vantaggioso strumento del contratto di rete.

Jobs Act autonomi: la PA delega funzioni ai professionisti. Più welfare per le Casse di previdenza

Jobs Act autonomi: la PA delega funzioni ai professionisti. Più welfare per le Casse di previdenza
Più spazio al principio di sussidiarietà, delegando ai professionisti funzioni proprie della pubblica amministrazione e allargare la sfera d'azione delle Casse private in materia di welfare. Sono alcune delle novità aggiunte dal Senato al DDL sul lavoro autonomo. Previste semplificazioni per le norme sulla sicurezza del lavoro negli studi professionali.

Jobs Act autonomi: come rafforzarlo in 13 punti. Le richieste delle associazioni

Jobs Act autonomi: come rafforzarlo in 13 punti. Le richieste delle associazioni
Le proposte di ACTA, Alta Partecipazione, Confassociazioni e Confprofessioni
Tutelare i professionisti anche nei pagamenti con la PA, ampliare la deducibilità delle spese di formazione in caso di trasferte, mettere mano alla disciplina dell'IRAP, alla riforma della Gestione separata Inps e eliminare la doppia tassazione per le Casse dei liberi professionisti. Sono alcune delle richieste avanzate dalle associazioni.