Homekeylegge bersani

legge bersani

tag legge bersani

Decreto liberalizzazioni. Obbligo di preventivo e mandato dettagliato

Decreto liberalizzazioni. Obbligo di preventivo e mandato dettagliato
Tempi stretti per la conversione in legge entro il 24 marzo. Con ogni probabilità i contenuti saranno gli stessi del ddl approvato al Senato: obbligo di preventivo anche se di massima, mandato dettagliato al conferimento dell'incarico e indicazione della polizza professionale. Per gli architetti il contratto scritto è già obbligatorio.

Decreto liberalizzazioni in Gazzetta. Preventivo scritto se richiesto.

Decreto liberalizzazioni in Gazzetta. Preventivo scritto se richiesto.
Pubblicato in G.U. il Decreto Cresci Italia che contiene alcune differenze anche rispetto all'ultima bozza circolata nei giorni scorsi. Chiariti alcuni aspetti che riguardano il preventivo, che può essere richiesto in forma scritta.

Liberalizzazioni: via ogni riferimento alla tariffa e assicurazione obbligatoria da subito

Liberalizzazioni: via ogni riferimento alla tariffa e assicurazione obbligatoria da subito
Cancellato ogni residuo riferimento alle tariffe professionali, obbligatorio il preventivo scritto, anticipazione dell'obbligo di assicurazione professionale, possibilità di partecipare al capitale sociale dei confidi.

Liberalizzazioni: dall'Antitrust proposte per la riforma delle professioni

Liberalizzazioni: dall'Antitrust proposte per la riforma delle professioni
Alcune probabili anticipazioni sul contenuto del pacchetto liberalizzazioni da un documento dell'Antitrust. Abolizione del riferimento tariffario anche nei contenziosi, nuovi margini per la composizione degli organi che saranno deputati al controllo disciplinare e un ruolo rivisitato per i Consigli in materia di formazione permanente.

Legge di Stabilità 2012: nessuna riforma degli ordini professionali e delle tariffe

Legge di Stabilità 2012: nessuna riforma degli ordini professionali e delle tariffe
La legge di stabilità 2012 non contiene particolari novità per i professionisti rispetto a quanto già stabilito nella Manovra di ferragosto in materia di tariffa e di riforma degli Ordini professionali. Importanti novità, invece, sulle possibili forme societarie fra professionisti in sostituzione dell'Associazione fra professionisti, ora abrogata.