Finalmente ci siamo, tra pochissimi giorni inizia RIGENERA.

Il Festival di Architettura - alla sua seconda edizione - ideato e promosso dall'Ordine degli Architetti P.P.C. di Reggio Emilia, co-organizzata dal Comune e con la partecipazione del progetto istituzionale Reggio Città Senza Barriere, si svolgerà dal 22 settembre al 01 ottobre e avrà come tema il "Fare Con".

Le premesse presentante alla prima conferenza stampa erano già molto interessanti, il programma completo degli eventi conferma questa previsione. Attività inclusive e multidisciplinari: conferenze, mostre, visite guidate, performance musicali e attività destinate a tutta la cittadinanza. Sarà inoltre un Festival regionale, dal momento che gli Ordini degli Architetti di Piacenza, Parma, Modena, Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna organizzeranno delle iniziative in concomitanza con il calendario reggiano.

Il convegno inaugurale del 22 settembre avrà come tema centrale il New European Bauhaus, il progetto green europeo per l'architettura sostenibile del futuro. Ospite d'onore di questa seconda edizione sarà l'architetto Benedetta Tagliabue, che terrà un talk il 29 settembre presso Palazzo Baroni.

Ci saranno poi attività aperte a tutta la cittadinanza, come le Narrazioni di Architettura in Piazza Fontanesi e le esposizioni diffuse degli studi di architettura nei negozi del centro storico.

Tornano le visite guidate alle architetture contemporanee, divise tra centro storico, pianura e collina; un'occasione per approfondire la conoscenza ed osservare da vicino gli edifici che compongono il paesaggio della quotidianità. Queste visite seguiranno l'itinerario tratteggiato da "REGGIO EMILIA 00 - 22 - Guida di architettura contemporanea", un catalogo che raccoglie una selezione dei più importanti luoghi rigenerati da inizio millennio.

Sempre in tema di visite guidate Iren Smart Solution - main partner del Festival - aprirà le sue porte per una visita guidata al FORSU di Gavassa: un impianto di produzione di compost di qualità e biometano avanzato e sostenibile, progettato dall'architetto Andrea Oliva/studio cittaarchitettura.

leggi il programma completo

Un Festival inclusivo | convegno e cena al buio

Iren organizzerà inoltre nella propria sede di via Nubi di Magellano il convegno "Architettura, cura, benessere e inclusività", dove si parlerà di architettura sostenibile e socialmente consapevole, con ospiti d'eccezione come l'architetto Alfonso Femia.

Tra gli appuntamenti da non perdere vi segnaliamo la Cena al buio con cibi Rigenerati organizzata da Reggio Emilia Città Senza Barriere, il tavolo inter-istituzionale del Comune, insieme all'Unione italiana ciechi di Reggio Emilia. All'interno dei Chiostri di San Pietro, i partecipanti verranno bendati e guidati dai volontari, per risvegliare tutti i sensi e vivere la cena con un'altra consapevolezza; uno stimolo al coltivare il pensiero differente ed inclusivo, fondamentale per la costruzione della città del domani.

Gli eventi da non perdere

  • 22 settembre Convegno inaugurale "New European Bauhaus - Rigenerare la città di domani" il progetto green europeo per l'architettura sostenibile del futuro;
  • 23 settembre "STUDI CON - Gli architetti si mostrano nei negozi di Reggio Emilia" un'iniziativa concreta per far interagire il mondo dei progettisti con i cittadini;
  • 23 settembre "LA CENA AL BUIO" una cena a base di cibi rigenerati, organizzata da Reggio Emilia Città senza Barriere, in collaborazione con Unione Italiana Ciechi Reggio Emilia; ;
  • 24-25 settembre e 1 ottobre "ITINERARI DI ARCHITETTURE CONTEMPORANEE" visite guidate alle architetture contemporanee nel centro, della collina e della pianura;
  • 29 settembre Conferenza BENEDETTA TAGLIABUE;
  • 1° ottobre NARRAZIONI DI ARCHITETTURA, dalle panchine di Piazza Fontanesi gli architetti raccontano i ai passanti curiosi alcuni progetti di luoghi pubblici recenti, realizzati per la comunità.

SAVE THE DATE: Festival di Architettura RIGENERA dal 22 settembre al 1° ottobre 2022