Sharp Design Contest | Light for Emotional Comfort

cerimonia di premiazione dei vincitori

Milano, giovedì 21 febbraio 2013 ore 15.00

Si terrà giovedì 21 febbraio 2013 alle ore 15.00 presso la Triennale di Milano – Teatro Agorà, la premiazione dei vincitori del concorso “Sharp Design Contest | Light for Emotional Comfort“, promosso da Sharp Corporation e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano.

Il concorso è stato indetto da Porada Arredi srl, azienda di Cabiate leader nel settore della produzione di mobili e complementi per l’arredo in legno, e da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, con il patrocinio di ADI, Associazione Italiana per il Disegno Industriale. Il tema del concorso era la progettazione di un sistema illuminante con tecnologia LED.

A consegnare gli attestati ai vincitori e ai finalisti del concorso sarà Ryozo Hayashi, Group Deputy Manager, One of a kind products and Corporate Design Group di Sharp Corporation insieme a Makio Hasuike, designer giapponese di fama internazionale ed attivo in Italia a Milano dal 1982, che ha fatto della sperimentazione la sua principale attività progettuale.

La premiazione dei vincitori sarà anche l’occasione per presentare i 15 progetti finalisti selezionati dalla giuria e considerati tra i più innovativi sistemi di illuminazione per interni. Lavori presentati dai numerosi studenti e professionisti italiani che hanno partecipato al concorso e sono stati in grado di creare progetti connotati da un’estetica contemporanea e capaci di veicolare i valori e l’identità del marchio SHARP.

La partecipazione è libera e gratuita.

Appuntamento: giovedì 21 febbraio 2013 ore 15.00
Triennale di Milano, Viale Alemagna, 6, 20121 – Milano.


I VINCITORI:

Categoria “Studenti”

1° classificato: Linda Bowman | LightUP
2° classificato: Roberto Strano

Categoria “Professionisti”

1° classificato: Francesco Murano, Luca Salas, Silvia Giuliano | Skylight Luminator
2° classificato: Federico Maria Elli, Marco Febbo, Stefano Filipuzzi, Andrea FioritoLucio

pubblicato in data:

, , ,