FAKRO Fusion – Before and After: vincono i progetti dal forte impatto politico e sociale oltre che tecnico

Risultati del concorso sulla trasformazione dei luoghi bui e dimenticati

Sono stati annunciati i vincitori del concorso FAKRO Fusion – Before and After lanciato l’ottobre scorso dal Gruppo FAKRO, in collaborazione con BimObject.

La scommessa era quella di ridare nuova luce agli ambienti bui e dimenticati delle nostre città, tra le oltre 50 proposte pervenute, la risposta più convincente è arrivata dalla Thailandia dove Warat Rodpechprai ha proposto la trasformazione di una vecchia ferrovia in una biblioteca naturale in cui il sapere incontra la natura.

La giuria internazionale composta, oltre che da Slawomir Gawlik, Direttore marketing del Gruppo FAKRO, anche da Ethel Baraona Pohl, critico di architettura e da Rafał Pieszko, fondatore dello studio menthol architects, ha sottolineato il grande spessore dei progetti pervenuti, si tratta infatti di proposte che sono andate al di là della semplice richiesta del concorso proponendo invece riflessioni interessantisull’impatto dell’architettura nel panorama politico e sociale e su come essa possa giocare un ruolo attivo nel soddisfare i bisogni culturali di diverse realtà geografiche”. 

La scelta è stata quindi di premiare tutti quei progetti che “non solo hanno utilizzato in modo eccellente o provocatorio i prodotti FAKRO, ma che hanno cercato di proporre soluzioni innovative alle sfide culturali e architettoniche delle città odierne, valorizzando non solo “l’aspetto tecnico dei progetti ma anche quello umano, tenendo in considerazione il livello di qualità della vita derivante dall’utilizzo e dalla combinazione di luce naturale e artificiale”.

FAKRO Fusion – Before and After 2018 | i risultati

1° Premio | The Natural Library

Warat Rodpechprai, Thailandia

2° premio | Zenith Light

Morgan Baufils, Francia

3° premio | The New Bunker. Let There be Light

Tracy Bassil, Libano

Distinzioni

  • Music High School | Zdravko Barisic
  • Underground | Marta Ciesielska
  • Hayden Flour Mill | Jeffrey Clancy
  • Attic Transformation | Dominika Trzcinska
  • Loft in New Belgrade | Jovana Radujko

Documentazione completa dei progetti vincitori:
www.fakro.com/architects/international-design-competition/fakro-fusion

pubblicato in data:
ultimo aggiornamento:

Gruppo FAKRO Notizie risultati concorsi