Autorizzazione paesaggistica

tag Autorizzazione paesaggistica

Dpr autorizzazione paesaggistica semplificata: arrivano chiarimenti dal Mibact

Dpr autorizzazione paesaggistica semplificata: arrivano chiarimenti dal Mibact
I procedimenti già in atto alla data di entrata in entrata in vigore del regolamento dovranno uniformarsi alla nuova disciplina, in quanto il nuovo Dpr non prevede alcun periodo transitorio. Questa la regola generale, anche se valgono non poche eccezioni.

Dpr autorizzazione paesaggistica semplificata in vigore, ecco cosa cambia. Approfondimenti, testi e tabella di comparazione

Dpr autorizzazione paesaggistica semplificata in vigore, ecco cosa cambia. Approfondimenti, testi e tabella di comparazione
Il regolamento è in vigore insieme ai nuovi modelli per l'autorizzazione semplificata. Ecco le principali novità, i testi con i relativi allegati, e la tabella per raffrontare in modo istantaneo le differenze tra intervento "libero" e "semplificato".

Dpr autorizzazione paesaggistica: gli interventi "liberi" salgono a 35 se ci sono prescrizioni d'uso

Dpr autorizzazione paesaggistica: gli interventi "liberi" salgono a 35 se ci sono prescrizioni d'uso
Se il provvedimento di vincolo o il piano paesaggistico stabiliscono specifiche condizioni d'uso, anche gli ascensori esterni installati alterando la sagoma dell'edificio, le opere di urbanizzazione primaria, i dehors concepiti come ambienti chiusi e i cartelli pubblicitari non temporanei sono esclusi dall'autorizzazione semplificata.

Autorizzazione paesaggistica semplificata: la tolleranza del 2% si applica anche al paesaggio

Autorizzazione paesaggistica semplificata: la tolleranza del 2% si applica anche al paesaggio
L'opera realizzata - dotata di nulla osta paesaggistico - può discostarsi dalle misure progettuali (altezza, distacchi, cubatura, superficie coperta o traslazioni dell'area di sedime) entro il limite del 2 per cento. A prevederlo è il nuovo regolamento in vigore dal prossimo 6 aprile.