Homekeycontratto scritto

contratto scritto

tag contratto scritto

Legge sulla Concorrenza: nuovi obblighi per polizze Rc professionali e contratti con i clienti

Legge sulla Concorrenza: nuovi obblighi per polizze Rc professionali e contratti con i clienti
Al cliente bisogna comunicare titoli e eventuali specializzazioni. Preventivo e mandato devono avere forma scritta o digitale. Mentre le condizioni generali delle polizze devono comprendere l'offerta di un periodo di ultrattività decennale. Sono alcune delle novità inserite nella legge annuale sulla concorrenza, che attende l'ok definitivo in Senato

Ddl Concorrenza: l'RC professionale deve prevedere un periodo di ultrattività

Ddl Concorrenza:  l'RC professionale deve prevedere un periodo di ultrattività
Le polizze non possono contenere clausole che limitano la prestazione assicurativa ai sinistri denunciati nel periodo di validità del contratto. A stabilirlo è il DDL "Concorrenza" appena approvato alla Camera e che ora passa al vaglio del Senato. Quanto al preventivo, questo deve essere reso per iscritto ed è ammessa anche la forma digitale.

La parcella dell'architetto, le regole e un nuovo strumento di calcolo

La parcella dell'architetto, le regole e un nuovo strumento di calcolo
Con l'abolizione della tariffa un architetto può calcolare la parcella con il metodo che ritiene più congruo. Non commette alcun errore il professionista che fa riferimento ai parametri fissati per le liquidazioni giudiziali. Un nuovo strumento di calcolo è on-line.

Contratti professionali, una rassegna di modelli

Contratti professionali, una rassegna di modelli
Una rassegna di modelli che gli Ordini provinciali, il Consiglio Nazionale degli Architetti ed il Centro studi del CNI hanno pubblicato per aiutare il professionista nella redazione del mandato. Diversi esempi tra cui scegliere quello più adatto al proprio incarico.

Contratto professionale, alcuni modelli dal CNACCP e dagli Ordini

Contratto professionale, alcuni modelli dal CNACCP e dagli Ordini
Una sintesi sulla normativa di riferimento e alcuni esempi di contratti professionali per servizi di architettura e di urbanistica per committenza privata, alcuni diffusi recentemente dal Consiglio Nazionale degli Architetti ed altri elaborati dall'Ordine APPC di Firenze.

Obbligo di contratto scritto: chiarimenti dal CNACCP

Obbligo di contratto scritto: chiarimenti dal CNACCP
Il compenso, pattuito per iscritto con il cliente, può fare riferimento a qualsiasi parametro, compresa l'ex tariffa. Può essere rimodulato per imprevisti, sempre in forma scritta. Giudice e commissioni parcelle, infine, valuteranno il compenso solo per quanto non esplicitamente previsto dal contratto.