Homekeydetrazione 65% per interventi anti-sismici

detrazione 65% per interventi anti-sismici

tag detrazione 65% per interventi anti-sismici

La manovra-bis incide sugli incentivi edilizi: acquisto di case antisismiche e cessione del credito ecobonus alle banche

La manovra-bis incide sugli incentivi edilizi: acquisto di case antisismiche e cessione del credito ecobonus alle banche
Manovra correttiva: oggi si vota la fiducia alla Camera. Arrivano gli incentivi per l'acquisto di case antisismiche nate da demolizione e ricostruzione. In caso di lavori condominiali per l'efficientamento energetico, gli incapienti possono cedere il credito fiscale anche alle banche. Confermata l'estensione dello split payment ai professionisti.

Legge di Bilancio 2017: oggi in Aula per l'ok definitivo. Ecco come cambiano i bonus edilizi

Legge di Bilancio 2017: oggi in Aula per l'ok definitivo. Ecco come cambiano i bonus edilizi
La vittoria del No al referendum confermativo della legge costituzionale e le dimissioni del premier Renzi bloccate fino all'approvazione della manovra, impongono tempi stretti per il varo della legge di Bilancio. Oggi in Senato sarà approvato lo stesso testo licenziato alla Camera.

Legge di Bilancio, bonus sismico: detrazione fino all'80 per cento se si scalano due classi di rischio

Legge di Bilancio, bonus sismico: detrazione fino all'80 per cento se si scalano due classi di rischio
Prende forma il sisma-bonus. La detrazione delle spese per lavori antisismici arriva all'80 per cento se le condizioni di rischio vengono sensibilmente migliorate e, nel caso di condomìni, l'agevolazione può arrivare fino all'85 per cento. Niente stabilizzazione, ma la proroga ma il bonus è destinato a valere fino al 2021.

Disegno di legge di Bilancio: arrivano sismabonus ed ecobonus per i condomìni

Disegno di legge di Bilancio: arrivano sismabonus ed ecobonus per i condomìni
Ecobonus maggiorati per i condomìni, incentivi anche agli alberghi e potenziamento per gli adeguamenti antisismici. E poi: 1 miliardo per il micro-credito, 2,1 miliardi per le periferie, con 120 progetti da attuare. Ok al super-ammortamento e giù l'Irpef dal 2018.

Casa Italia, le proposte dei tecnici: piano di prevenzione decennale, semplificazioni e sblocco assunzioni

Casa Italia, le proposte dei tecnici: piano di prevenzione decennale, semplificazioni e sblocco assunzioni
Semplificazione delle procedure e incentivi ai privati per interventi antisismici. E un vasto piano di prevenzione con orizzonte temporale di 30 anni. Più flessibilità di spesa per i Comuni e sblocco del turn over per il personale tecnico-amministrativo degli enti locali. Le proposte raccolte a Palazzo Chigi per il piano "Casa Italia".

Terremoto del Centro Italia: sì alla prevenzione e al bonus antisismico, no alle new town

Chiamato in causa Cantone, Renzi: Modello Expo per la ricostruzione

Terremoto del Centro Italia: sì alla prevenzione e al bonus antisismico, no alle new town
Al via il piano "Casa Italia" indirizzato alla prevenzione nei territori vulnerabili, e poi 50 mln subito e la rinascita dei borghi per ricostituire le comunità distrutte. Sono i temi prioritari per l'Esecutivo. Il Parlamento chiederà il rafforzamento dell'ecobonus con funzione antisismica; mentre torna in auge il fascicolo del fabbricato.

Il DDL di Stabilità è legge, le novità per i bonus edilizi

Il DDL di Stabilità è legge, le novità per i bonus edilizi
Licenziato in via definitiva al Senato, il DDL di Stabilità è legge. Sul fronte delle agevolazioni fiscali sono molte le novità: vengono prorogati di un anno tutti i bonus edilizi e aggiunte nuove agevolazioni. Ecco cosa cambia dal 2016.

Via libera alla legge di Stabilità, le novità per professionisti ed edilizia

POS obbligatorio anche con carte di credito, contanti fino a 3000 euro, bonus edili, concorso MIBACT...

Via libera alla legge di Stabilità, le novità per professionisti ed edilizia
Viene esteso l'ingresso al regime fiscale agevolato dei cosiddetti minimi, prorogati i bonus edili e previsto un grande piano per la rigenerazione delle città. Viene ampliato alle carte di credito l'obbligo dell'utilizzo del POS e il limite alla circolazione del contante sale a 3mila euro. Confermato il maxi-concorso al MiBACT.