Homekeybonus condomìni

bonus condomìni

tag bonus condomìni

Ecobonus, ecco come cambia con il DDL di Bilancio 2018

Ecobonus, ecco come cambia con il DDL di Bilancio 2018
Prorogato al 2018 il bonus per interventi di efficientamento delle singole unità immobiliari e confermata la scadenza al 31 dicembre 2021 per l'ecobonus applicato ai condomìni. Ridotte le aliquote per l'acquisto di finestre, di schermature solari, di caldaie a condensazione e a biomassa. Nasce il fondo per la concessione di garanzie sugli eco-prestiti.

La manovra-bis incide sugli incentivi edilizi: acquisto di case antisismiche e cessione del credito ecobonus alle banche

La manovra-bis incide sugli incentivi edilizi: acquisto di case antisismiche e cessione del credito ecobonus alle banche
Manovra correttiva: oggi si vota la fiducia alla Camera. Arrivano gli incentivi per l'acquisto di case antisismiche nate da demolizione e ricostruzione. In caso di lavori condominiali per l'efficientamento energetico, gli incapienti possono cedere il credito fiscale anche alle banche. Confermata l'estensione dello split payment ai professionisti.

La manovra 2017 è legge. Le novità per edilizia, previdenza e fisco

La manovra 2017 è legge. Le novità per edilizia, previdenza e fisco
Estesa ai professionisti la possibilità di cumulare gratis i contributi distribuiti in più gestioni previdenziali. Dal 2018 gli oneri di urbanizzazione non possono essere usati per "fare cassa". Prorogati i bonus edilizi, rafforzato l'ecobonus per i condomini e delineato il sisma-bonus. Confermato per il 2017 il super-ammortamento al 140%.

Legge di Bilancio 2017: oggi in Aula per l'ok definitivo. Ecco come cambiano i bonus edilizi

Legge di Bilancio 2017: oggi in Aula per l'ok definitivo. Ecco come cambiano i bonus edilizi
La vittoria del No al referendum confermativo della legge costituzionale e le dimissioni del premier Renzi bloccate fino all'approvazione della manovra, impongono tempi stretti per il varo della legge di Bilancio. Oggi in Senato sarà approvato lo stesso testo licenziato alla Camera.