Contech Award 2008

BTicino premia il miglior progetto di domotica applicato all’architettura e assegna una menzione speciale. Il premio Contech Award 2008 verrà assegnato in occasione della manifestazione “Architetti e Architetture 2008” dell’Ordine degli Architetti di Torino e della sua Fondazione.

La Commissione Giudicatrice, composta da due esperti di BTicino e da un rappresentante dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Torino, ha valutato e analizzato tutti gli elaborati pervenuti entro il 30 settembre 2008 presso la sede dell’Ordine.

Vincitori:

Primo premio:
Ufficio Tecnico Zumaglini & Gallina SpA
, all’Arch. Salvatore Simonetti dello Studio di Architettura Simonetti e a Zonca Studio Tecnico Associato per la realizzazione del progetto del restauro di Palazzo San Liborio di Torino. Il progetto, con la collaborazione delle competenti Soprintendenze, ha affrontato in maniera brillante il problema del recupero e della valorizzazione di questo storico bene architettonico della città di Torino, integrando totalmente le nuove tecnologie domotiche al fine di ottenere altissimi standard qualitativi. Il progetto ha messo a punto una eccellente completezza di impiego delle funzioni domotiche attualmente disponibili: dall’automazione dell’illuminazione, alla gestione dell’energia e della termoregolazione, alla diffusione sonora, fino alla videocitofonia digitale, garantendo una perfetta armonizzazione funzionale ed estetica in un contesto storico di grande prestigio.

Menzione speciale:
Arch. Paola M. Prina
per il progetto domotico della Bottega Gobino di Torino (il cui progetto architettonico è a firma degli architetti Paola M. Prina e Filippo Grosso), punto vendita e spazio esperienziale legato al mondo del cioccolato prodotto dal laboratorio Guido Gobino. In un contesto storico, è stato realizzato un nuovo concetto di luogo commerciale, dedicato alla vendita del prodotto e alla possibilità di far vivere ai clienti un percorso nel mondo del cioccolato dal forte impatto emotivo, attraverso allestimenti multimediali e sensoriali. L’innovazione del progetto, come espresso nel bando di concorso, ha saputo applicare la tecnologia domotica esplorandone le potenzialità e rendendo agevole la fruizione di questa esperienza dei sensi ai visitatori della Bottega.

Il progetto vincitore del premio Contech Award 2008 e la menzione speciale, presentano entrambi la peculiarità di aver saputo integrare la più spinta tecnologia domotica in contesti di pregio e di carattere storico, a dimostrazione della versatilità e flessibilità del sistema in ogni ambito progettuale e architettonico.

Maggiori informazioni:
www.to.archiworld.it

pubblicato in data:

,