Abu Dhabi, l’ufficio pianificazione firmato Söhne & Partner

Due edifici circolari uniti da un ponte che ospita un teatro, un ristorante e una biblioteca pubblica: è la proposta progettuale dello studio viennese Söhne & Partner Architects per la nuova sede dell’ufficio di pianificazione urbanistica di Abu Dhabi, ideata in collaborazione con i progettisti di Suweidi Engineering Consultants Bureau.

All’interno della struttura: un’area uffici e numerose sale espositive. Le due funzioni sono ospitate in due edifici tra loro distanti ma messi in connessione da una struttura-ponte. Un altro elemento di collegamento centrale è l’area di arrivo, dove la maggior parte dello spazio è coperto e ombreggiato e reso gradevole dalla presenza di aree verdi, cascate e panchine.

La geometria del cerchio ricorre nella progettazione degli spazi e concorre a creare delle corti interne protette: aree private dove rilassarsi e rinfrescarsi. 

Entrando nell’area espositiva, il visitatore si troverà al centro della grande sala circolare dove è in mostra il plastico della città, posizionato ad una quota inferiore rispetto a quella d’ingresso, in modo che sia subito ben visibile nella sua interezza. Girando intorno al plastico i visitatori percorrono una rampa elicoidale che porta ad un livello superiore dove è possibile ammirare la miniatura della città da una diversa prospettiva. Lungo la rampa sono poi dislocati ulteriori spazi espositivi.

infowww.soehnepartner.com

pubblicato in data: