Paesaggio e laguna: giovani progettisti animatori del dibattito

idee per la riqualificazione dell'isola del Buon Castello a Sottomarina (Ve)

Un concorso per la riqualificazione dell’isola del Buon Castello a Sottomarina (Venezia). È partita da qui l’esperienza di «Laguna Lanscape» lanciata dall’associazione culturale Chioggia Plus e che è proseguita con un ciclo di conferenze sul paesaggio, in generale, e sulle potenzialità del paesaggio lagunare. I vincitori del concorso sono stati decretati. I loro lavori hanno contribuito ad ampliare le riflessioni, puntando a fornire chiavi di lettura utili al dibattito culturale ed architettonico nazionale.

53 i progetti presentati al concorso di idee. Come richiesto dal bando, studenti e giovani progettisti under 40 si sono cimentati nella riqualificazione dell’isola del Buon Castello attraverso l’ideazione di una struttura ricettiva e di spazi collettivi, con la possibilità di utilizzare anche una parte dello specchio d’acqua antistante.

La struttura, dotata di pontili per l’attracco di imbarcazioni da diporto, doveva essere composta da almeno 15 suite, e poi: un bar-ristorante, una piscina ed una palestra. Obiettivo principale per la nuova architettura: valorizzare le potenzialità che la stessa laguna esprime.

A decretare i vincitori, la giuria presieduta dal prof. arch. Amerigo Restucci (rettore dell’Università IUAV di Venezia) e composta dall’arch. Nicola Picco (segretario dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Venezia); dall’arch. Giancarlo Munari (segretario generale della Fondazione della Comunità Clodiense O.N.L.U.S.); da Massimo Crosara, dottore Commercialista e revisore legale dei conti – segretario giuria; e dal dott. Gianni Boscolo Moretto (Gruppo Turismo Chioggia).

Primo posto

Barca xe casa (Venezia). Team: Rossetto Andrea, Gabatel Andrea, Bregantin Elena, Forcelli Emiliano Consulent: Mauro Zanardo 

Secondo posto

Lorenzo Sodano (Mantova). Team: Lorenzo Sodano Consulent: Yozune Maravillo Cabrera

Terzo posto

[A+M]² Architects (Venezia). Team: Galiotto Marcello, Rampazzo Alessandra, De Rossi Martino, Brichese Roberto, Conte Nicolò, Matteazzi Davide, Sorgato Alberto

 

Menzione d’onore

Dalz architettura (Pordenone). Team: Ermes Povoledo, Giorgia Liut, Tommaso Laiz

Finalisti: intouch factory (Pisa) / gap (Genova) / Martini Alessandro (Treviso) / disset (Firenze) / atp (Milano) / babau bureau (Venezia) / Giovanna Cavalli (Piacenza) / il follelab (Milano) / Laura Frasson-Alessandro Pizzolato (Padova) / Rhys Williams (Londra) / Atelier 5°Andar (Lisbona).

web www.chioggiaplus.it

pubblicato in data: