Un podio tutto italiano quello del Lamborghini Road Monument Competition

YAC – Young Architects Competitions annuncia il nome dei vincitori del concorso di idee Lamborghini Road Monument, lanciato in collaborazione con Automobili Lamborghini per la realizzazione di due installazioni architettoniche in corrispondenza degli accessi agli stabilimenti della celebre casa automobilistica.

Il bando prevedeva l’assegnazione di un montepremi di 20.000 euro al progetto vincitore, ma la Giuria, alla luce della grande partecipazione riscontrata e considerata la qualità delle proposte pervenute, ha deciso di premiare due team invece che uno solo, assegnando un primo premio di 12.000 euro a ciascun gruppo. I vincitori della medaglia d’oro sono stati ACQ studio e Zeronove, entrambi team italiani. 

Oltre ai vincitori, la Giuria ha individuato secondo e terzo classificato, rispettivamente gli italiani FPMG e Casamassima Mazzocchini Notari, e ha assegnato due Gold Mention al gruppo statunitense CDA e al team cipriota Mass & Volume / Architecture, Art & Design Studio.

I vincitori del Lamborghini Road Monument Competition

1° posto ex-aequo | ACQ studio (Alessandro Galastri, Guido Quirici, Nicolò Campanini, Giacomo Cozzi, Andrea Maltinti) – Italia

1° posto ex-aequo | Zeronove (Davide Pontoni, Viola Gurioli) – Italia

2° posto | FPMG (Francesco Pergetti, Mattia Grilli) – Italia

3° posto | Casamassima Mazzocchini Notari (Giorgio Notari, Damiano Mazzocchini, Alessio Casamassima) – Italia

Gold Mention

CDA (Chris Dawson, Jan Baros, Klara Konecna, Rob Jones, Ava Helm) – USA

Mass & Volume / Architecture, Art & Design Studio (Constantinos Louca, Konstantinos Nikolaou) – Cipro

Menzioni d’Onore

  • HYPNOS (Nicola Brembilla, Jan Popowski)
  • FLORIAN MARQUET (Florian Marquet)
  • Project Initiative (Chayothorn Songtirapunya, Pichayut Vacharavikrom, Napone Chinwatanakit, Nitiwath Thipakkarayod, Pathawee Khunkitti)
  • GKCF (Chris Falla, Giota Kotsovinou)
  • MK2J (Julien Giammarchi, Maud Laronze, Catherine Bui, Johann Baisamy)
  • ims (Berat Sezer, Gazmend Imeri, Raphael Maurer)
  • Al studio (Anrada Ispas, Alexandra Sinatru)
  • AWGE (Wesley Liew, Engeland Apostol, Azhar Azmi)
  • Enrico Pata (Enrico Pata)
  • Didone Comacchio (Paolo Domenico Didonè, Devvy Comacchio, Gianmarco Miolo)
  • Balloon (Lukasz Wojciechowski, Paulina Libiszewska)

+ info e gallery dei progetti: www.youngarchitectscompetitions.com

pubblicato in data:

, ,