Arte chiama Chipperfield

Il progetto vincitore verrà ufficialmente presentato il 15 dicembre, nel corso di una conferenza stampa, ma nei giorni scorsi il sito kunsthaus.ch ha già anticipato che la competizione internazionale per la nuova ala del museo d’arte di Zurigo si è conclusa con la scelta della soluzione firmata dallo studio di David Chipperfield.

Dopo la fase iniziale, durante la quale più di 200 progetti sono stati sottoposti al vaglio della giuria, il numero di concorrenti si è ridotto a 20 finalisti – le cui proposte saranno oggetto di una mostra che si svolgerà dal 16 dicembre all’11 gennaio 2009 (bdonline.co.uk). La struttura ipotizzata da Chipperfield ha convinto
perché “risponde alle complesse esigenze di urbanisti e architetti, offrendo allo stesso tempo anche una soluzione convincente sul piano funzionale” (kunsthaus.ch).

L’investimento complessivo destinato all’estensione della “Kunsthaus” dovrebbe aggirarsi intorno ai 150 milioni di franchi svizzeri ed essere sostenuto con capitali misti, pubblici e privati. “l’estensione formerà la Nuova Kunsthaus…’più spazio per l’arte, un servizio migliore per i visitatori‘…”.

L’integrazione delle attuali gallerie riguarderà tra l’altro l’inserimento di spazi attrezzati in modo da poter ospitare mostre dedicate a “nuovi media, stampa, disegni e fotografia” (bdonline.co.uk).

Immagini del progetto per la Kunsthaus di Zurigo (da flickr.com): 1 | 2

I 20 finalisti del concorso per la Kunsthaus (da bdonline.co.uk):

– Andreas Fuhrimann/Gabrielle Hächler, Zurigo
– Annette Gigon/Mike Guyer, Zurigo
– Arge Grazioli/Krischanitz, Zurigo
– Barkow Leibinger Architekten, Berlino
– Caruso St John Architects, Londra
– David Chipperfield Architects, Londra
– Diener & Diener Architekten, Basilea
– Eckert Eckert Architekten, Zurigo
– Josep Lluís Mateo MAP Arquitectos, Barcellona
– Luis Mansilla & Emilio Tuñón Arquitectos, Madrid
– Marcel Meili, Markus Peter Architekten, Zurigo
– Max Dudler Architekten, Zurigo
– Mazzapokora, Zurich, & Buchner Bründler, Basilea
– Miller & Maranta, Basilea
– Oskar Leo Kaufmann/Albert Rüf Ziviltechniker, Dornbirn, Austria
– Pool Architekten, Zurich, & Aires Mateus & Associados, Lisbona
– Rex Architecture, New York
– Rüssli Architekten, Lucerne, & Steven Holl Architects, New York
– Sauerbruch Hutton, Berlino
– Sebastian Irarrazaval Arquitectos, Santiago del Cile

pubblicato in data:

, , , ,