Plastic Technologies Award 2012, i vincitori

Decretati i vincitori del Plastic Technologies Award 2012, il concorso promosso da Promaplast con POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano per selezionare progetti innovativi, capaci di sfruttare le potenzialità di specifiche tecnologie di produzione e trasformazione delle materie plastiche. Vincitore assoluto: Santo Denti con un progetto innovativo nell’ambito della valorizzazione degli spazi urbani.

Lo scopo era perlustrare le opportunità inesplorate delle tecnologie di produzione, individuare potenziali miglioramenti e innovazioni. I 119 partecipanti si sono confrontati nell’ideazione di oggetti innovativi dai punti di vista culturale, funzionale e di applicazione produttiva. Ad ogni tematica prevista dal bando corrispondeva una tecnologia di produzione, per 6 categorie: Injection moulding, extrusion, blowmoulding, rotational moulding, recycling, biopolymers, ciascuna pronta ad essere declinata in differenti categorie merceologiche associate, naturalmente nel rispetto dei vincoli tecnologici.

Il concorso si è svolto in due fasi, nella prima, la giuria, valutati gli elaborati, ha scelto i finalisti, invitati ad approfondire il progetto per concorrere alla seconda fase, non trovando però alcuna idea meritevole per la categoria recycling. Lo sviluppo e l’effettivo dettagliamento secondo le indicazioni fornite sono stati oggetto di valutazione nella seconda fase, al termine della quale, ecco scaturire i vincitori:

Vincitore assoluto: Santo Denti

 

Secondo la giuria: «eccellente combinazione tra forma e funzione oltre che appropriato utilizzo della tecnologia per volumi e versatilità. Approccio culturale innovativo nell’ambito della valorizzazione degli spazi urbani».

Al secondo posto: Raul Frollà

 

Premiato per la «ottima corrispondenza tra qualità formale ed opportunità morfologiche offerte dalla tecnologia».

E per le categorie tecnologiche: INJECTION MOULDING – Pietro Perbe; EXTRUSION – Francesco Parodi; BLOW MOULDING – Gioele Antonello Eddy Antonello; ROTATIONAL MOULDING – Raul Frollà; BIOPOLYMERS – Gianluca Valleggi Fabio Cannì Alessandro Eugenio La Sorte.

Per visionare tutti i progetti vincitoriwww.plastictechnologiesaward.it/winners.html


La giuria: Francesco Trabucco, professore ordinario del politecnico di Milano, Dipartimento INDACO; Angiolino Panarotto, esperto di tecnologie produttive CESAP srl; Luisa Bocchietto, rappresentante ADI – Associazione per il Disegno Industriale; Silvia Piardi, direttore Dipartimento INDACO; Matteo Ingaramo, Direttore POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano; Lucia Rampino, ricercatrice, rappresentante del Dipartimento INDACO.

pubblicato in data:

, ,