Porada Furniture Design Award 2012, i vincitori

risultato di concorso

Si è svolta il 1° febbraio 2013 presso Palazzo Natta, una delle sedi del Polo Territoriale di Como, la proclamazione dei progetti vincitori del Concorso Internazionale “Porada Furniture Design Award 2012“, promosso da Porada Arredi srl, azienda del settore della produzione di complementi per l’arredo e da POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, con il patrocinio di ADI, Associazione Italiana per il Disegno Industriale.

Innovazione, originalità e ricerca di nuove soluzioni progettuali riferite alla lavorazione del legno i cardini del premio dalla sua prima edizione. Ai progettisti era stato chiesto, in particolare, di individuare concept innovativi per una collezione originale di prodotti e complementi d’arredo dedicati all’ambiente domestico (living), in cui fosse prevalente l’uso del legno, anche in abbinamento con altri materiali.

A vincere il concorso è stato “Linea MYHOME”

un progetto realizzato dai designer torinesi Paolo Mattiolo, Massimo Guglielmotto, Roberto Guadrini, Massimiliano Turra, che hanno saputo cogliere appieno lo spirito del concorso e sono stati in grado di innovare e creare nuove soluzioni progettuali capaci di rappresentare l’identità del marchio storico Porada. Il risultato del loro lavoro è stato inoltre premiato per la grande freschezza della soluzione progettuale e la sua versatilità d’uso nell’ambiente giorno.

Secondo classificato il progetto: “REUM EVO”

di Arrigo Bedogni, Anna Coretti, Michele Perissinotto, premiato grazie alla sua capacità di prefigurare nuove modalità d’uso del tavolino da centro, un’idea originale per un complemento d’arredo di tradizione consolidata.

Terzo premio al progetto “SEGRETO”

di Cristian Zedejas, Manuel Alonso Martinez Rivera, di Città del Messico: una mensola declinata in una modalità nuova e sorprendente.

Tre le menzioni speciali: Ludovico Lombardi per il progetto “Crease Table”; Filippo Bosisio, per il progetto “Sidney Chair” e Davide Marchi per il progetto “Los Angheles”.

La commissione del concorso, composta da Arturo Dell’Acqua Bellavitis – preside della Scuola del Design – Politecnico di Milano, Luisa Bocchietto – presidente ADI, Associazione Italiana per il Disegno Industriale, Fabio Novembre – architetto e designer, Roberto de Paolis – docente di Design – Politecnico di Milano, Bruno Allievi – amministratore delegato Porada Arredi srl, Michelle Ogundehin – direttore Elle Decor UK, Fumiya Ohno – direttore Akira Kuryu Architect & Associates Co, Ltd, si è dichiarata particolarmente soddisfatta del successo riscontrato dalla competizione internazionale, sia in termini di partecipanti, sia per la qualità dei progetti presentati.

+ info, tavole e schede di progettowww.polidesign.net/porada-furniture-award-2012

pubblicato in data: