Premio OAB, i vincitori

Sono stati proclamati, nell’ambito della Notte OAB, i vincitori del Premio istituito dall’Ordine degli Architetti di Bergamo quale riconoscimento per le migliori opere d’architettura realizzate sul territorio provinciale negli ultimi dieci anni.

Giunto alla sua seconda edizione, il Premio OAB era dedicato alle trasformazioni del paesaggio naturale, attuate attraverso interventi di architettura, infrastrutture o progetti urbani nei territori provinciali non alterati dalla storia urbana. 

Il Premio Migliore opera privata e Architettura under 40 è stato assegnato a ETTORE PASINI dello Studio Dotti Pasini Architetti per il progetto Casa Esse a Sovere.

Motivazione: gioco equilibrato di proporzioni e volumi sia in relazione ai frammenti urbani contigui sia in relazione al territorio.

Progettisti: Ettore Pasini – Dotti Pasini Architetti srl
Committente: privato
Impresa costruttrice: Opera Ag srl

Il Premio Migliore opera pubblica e Architettura al femminile è stato assegnato a DAP STUDIO per il progetto del Ponte ciclopedonale sul Fiume Serio a Nembro.

Motivazione: per la delicatezza con cui l’intervento si inserisce nel contesto territoriale configurandosi in quanto oggetto architettonico a partire dallo stesso e per la cura nella definizione del dettaglio.

Progettisti: Paola Giaconia, Alessandro Rocca – DAP Studio / Elena Sacco, Paolo Danelli
Committente: Comune di Nembro (BG)
Impresa costruttrice: D. Arrigoni (strutture) A. Bronzoni (impianti)

È stata anche assegnata una menzione al progetto dell’Edificio industriale della Lamiflex Composites di Ponte Nossa realizzato dallo studio BURATTI+BATTISTON.

Motivazione: la scala impattante dell’oggetto viene abilmente usata con un intervento minimo per tracciare il territorio e stabilire una forte relazione con lo stesso.

Progettisti: Gabriele Buratti, Oscar Buratti – Buratti + Battiston Architects
Committente: Lamiflex Group
Impresa costruttrice: Nuovo Modulo SpA

I progetti sono stati giudicati da una giuria composta da Giulia De Apollonia, presidente di Giuria; Gianni Massa, vice-presidente e Laura Gianetti, segretario, nominati dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bergamo. Nella seconda fase di valutazione dei progetti, la giuria si è allargata agli invitati internazionali della Notte OAB con, Vittorio Pizzigoni (Italia), Martin Rein Cano (Germania) e Ricardo Bak Gordon (Portogallo).


FINALISTI PREMIO OAB 2012

Categoria Migliore opera pubblica

• Ponte ciclopedonale sul fiume Serio (Vincitore)
Località: Nembro | Progettista: DAP studio con l’arch. Paola Giaconia e arch. Alessandro Rocchia

• Corte degli alberi – Nuova scuola primaria
Località: Cenate di Sotto | Progettista: Thomas Ghisellini Architetti

• Monumento a ricordo dei caduti dell’eccidio del 28 aprile 1945
Località: Schilpario | Progettista: Walter Gilberto

Categoria Migliore opera privata 2012

 Casa Esse (Vincitore)
Località: Sovere | Progettista: Ettore Pasini

 Edificio industriale Lamiflex Composites (Menzione)
Località: Ponte Nossa | Progettista: Buratti e Battiston

• Nuova palestra Atalanta – Centro sportivo “Bortolotti”
Località: Zingonia | Progettista: De8 architetti

• Ristrutturazione e Ampliamento Ditta Vemec
Località: Ardesio | Progettista: Ettore Pasini

pubblicato in data:

, ,