International Award Architecture in Stone 2013

premio internazionale

Ritorna il prestigioso International Award Architecture in Stone, il premio di cadenza biennale che celebra le migliori produzioni architettoniche realizzate mediante l’uso della pietra.

Giunto alla sua tredicesima edizione, il premio, curato dall’architetto Vincenzo Pavan con il supporto dell’Ordine degli Architetti di Verona, si avvale di una giuria prestigiosa, composta da alcuni dei più autorevoli professionisti, storici, critici e docenti di architettura di fama mondiale: Fulvio Irace (Politecnico di Milano), Alberto Ferlenga (IUAV di Venezia), Klaus Theo Brenner (Università di Pozdam -­Germania), Luis Fernandez Galliano (Escuela Superiore di Madrid e Direttore di Architectura Viva), Vincenzo Pavan (Università di Ferrara e consulente di Marmomacc).

Il Premio Architetture di Pietra rappresenta una preziosa indagine che l’osservatorio Marmomacc svolge nel vasto panorama internazionale dell’architettura litica alla ricerca di proposte originali e innovative che sappiano interpretare con tecniche e linguaggi nuovi il mondo lapideo.

Le opere selezionate spaziano infatti da esempi eccellenti di architettura urbana, come edifici cittadini o contesti residenziali, a progetti di recupero di realtà già esistenti e riportate alla luce nel rispetto dell’ambiente sociale e culturale in cui sono inserite.

Il Premio, inoltre, riconosce due menzioni speciali per opere che, seppure non di recente realizzazione, rappresentano un importante completamento nel panorama architettonico: il premio “ad memoriam“, dedicato a un artista del passato, e il premio “architettura vernacolare” relativo a un progetto storico “spontaneo” realizzato senza un vero studio.

Jacob und Wilhelm Grimm Zentrum di Max Dudler – edizione 2011

Tra i vincitori delle scorse edizioni si ricordano Max Dudler, l’Asian Architecture Friendship (AAF), Cino Zucchi Architetti, Aris Konstantinidis, Kengo Kuma, Arata Isozaki , Anton Garcia Abril, Grafton Architects e lo Studio SNØHETTA.

Le nuove opere selezionate saranno raccolte e ampiamente descritte nel volume “International Award Architecture in Stone”. I vincitori saranno inoltre protagonisti di alcuni importanti appuntamenti di Inside Marmomacc, la rassegna di eventi culturali organizzata durante la 48^ edizione di Marmomacc, in programma dal 25 al 28 settembre: un convegno il giorno di apertura della fiera, la cerimonia ufficiale di premiazione alla presenza della giuria, di architetti, di ingegneri, del mondo universitario e di produttori e una mostra fotografica dei progetti e dei materiali utilizzati per la loro realizzazione.

web www.marmomacc.comwww.veronafiere.it

pubblicato in data: