Festival del Verde e del Paesaggio

Sono stati proclamati i vincitori dei concorsi del Festival del Verde e del Paesaggio, una “tre giorni” allestita all’Auditorium Parco della Musica di Renzo Piano e dedicata ai professionisti del paesaggio e dei giardini.

Ideata da Gaia Flavia Zadra, la manifestazione, oltre ad aree tematiche più scientifiche e alle attività “ludiche” legate alla coltivazione delle piante e alla cura del verde, comprendeva infatti una serie di concorsi, che avevano come filo conduttore la progettazione di spazi verdi.

Balconi per Roma“, concorso nazionale destinato agli under 30, per la selezione di nove proposte sperimentali di balconi in città, è stato vinto da “Relax urbano” di Martina Mastrangeli, ad aggiudicarsi una menzione speciale per “Formal Farm superbox” sono stati inoltre Guglielmo Bartocci, Giovanna Perdichizzi e Silvia Groaz.

Balcone Relax urbano

Balcone Formal farm

La sezione “Follie d’autore“, a cura di Franco Zagari, è stato vinto da “Giardino del vento” di Daniela Colafranceschi.

Follie d’autore: “Giardino del vento”

Per “Avventure Creative“, destinato ad architetti paesaggisti per l’allestimento di giardini temporanei, la giuria, presieduta da Fabio Di Carlo ha scelto la “panchina di Marcovaldo” di Emanuele Penna, Andrea Penna e Nicole del Re.

Il premio “Silvia Provera“, riservato agli espositori, è stato aggiudicato alla ditta Arredo Pallet, che commercializza arredi nati dal riciclaggio dei pallets, il premio al miglior vivaio è andato a “Il fiore dei fiori” di Recanati, e il premio al miglior giardino applicato a Green Service.

Per “Racconti sotto le foglie“, un concorso letterario che invitava a raccontare il proprio giardino interiore, si è aggiudicato il primo posto “Terra” di Maria Rosaria Fonso, al secondo posto “Merica” di Piero Angelo Ottusi ex aequo con “Meravigliosa giornata di primavera” di Ilaria De Marinis.

Tutte le immagini sul sito ufficiale dell’eventowww.festivaldelverdeedelpaesaggio.it

pubblicato in data:

, , , ,