Un tuffo nel passato, un logo per il Durello DOC

Con tratti essenziali ed immediati, il lavoro grafico del team torinese CAPI.TO ha conquistato il primo posto al contest per la creazione di un nuovo logo per il vino Durello DOC

Il contest lanciato dal Consorzio per la tutela del vino Lessini Durello DOC, in collaborazione con la community creativa Creathead, chiedeva di disegnare un nuovo logo per la denominazione, un simbolo grafico completo di pay-off che potesse comunicare le caratteristiche del vino, richiamando, nell’immagine, anche la particolare provenienza delle viti, originarie di un territorio collinare di origine vulcanica.

I tratti proposti dal team hanno centrato in pieno l’obiettivo. Partendo da una ricerca da loro condotta, sono risaliti ad alcuni statuti comunali del 1200 in cui già si parlava dei vigneti del Durello. Pertanto, hanno individuato un segno grafico che potesse richiamare e sottolineare l’aspetto storico di quel periodo, unendolo visivamente al tipico flusso che si forma nel momento in cui si versa il vino in un calice.

Per valorizzare il territorio della Lessinia sono state stilizzate graficamente le curve delle colline e sono stati utilizzati i colori che riconducono alla natura vulcanica della zona.

web www.creathead.it

pubblicato in data: