Homekeycontratti pubblici

contratti pubblici

tag contratti pubblici

Parametri per le gare, disattesi nell'80% dei bandi

Parametri per le gare, disattesi nell'80% dei bandi

I parametri per la determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara sono in larga parte disattesi. È quanto emerge da una indagine condotta dal CNI. La richiesta all'AVCP è di ribadirne l'obbligatorietà nella determinazione 5/2010 in corso di revisione.
Il decreto Parametri per le gare di progettazione e il modulo di calcolo on-line

Il decreto Parametri per le gare di progettazione e il modulo di calcolo on-line

In Gazzetta il decreto 143/2013, che fissa i corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all'architettura ed all'ingegneria. I nuovi parametri sostituiscono le vecchie tariffe. Pubblichiamo uno strumento per il calcolo on-line.
Nuovi parametri per le gare di progettazione. Ok dal Consiglio di Stato

Nuovi parametri per le gare di progettazione. Ok dal Consiglio di Stato

al Rup l'onere di confrontare nuovi parametri e vecchie tariffe

Il Decreto parametri bis è al giro di boa, dopo il primo parere critico espresso alcuni mesi fa, Palazzo Spada dà ora l'ok al testo. Sarà il RUP a controllare che non si sforino gli importi determinati con le vecchie tariffe del DM 4 aprile 2001.
Contratti elettronici, chiarimenti dell'AVCP

Contratti elettronici, chiarimenti dell'AVCP

L'AVCP ha specificato i casi in cui è obbligatorio utilizzare la modalità elettronica per la stipula dei contratti di appalto. In una nuova determinazione, i necessari chiarimenti sull'applicazione delle nuove disposizioni introdotte dal decreto Sviluppo bis.
Sviluppo bis, cosa cambia per gli appalti con il decreto diventato legge

Sviluppo bis, cosa cambia per gli appalti con il decreto diventato legge

Le formule di stipula dei contratti dovranno privilegiare la modalità elettronica, mentre le spese di pubblicità passano a carico dell'affidatario. Via libera alle Reti d'impresa, che potranno gareggiare per aggiudicarsi un appalto e confermata la possibilità di credito d'imposta per le OO.PP. realizzate in partenariato pubblico privato.
Ddl Infrastrutture: delega al Governo per edilizia e appalti e introduzione del debàt public

Ddl Infrastrutture: delega al Governo per edilizia e appalti e introduzione del debàt public

Novità nei settori infrastrutture, edilizia e territorio. Il ddl istituisce la consultazione pubblica per le opere di interesse strategico sul modello francese del debàt public. Inserite inoltre le leggi delega che impegnano il Governo a riordinare il quadro normativo su appalti ed edilizia.