serve un consiglio, un'informazione...

[post n° 426526]

Figure coinvolte in Allestimento scenografie in museo

Buongiorno,
Sono stata incaricata da un'azienda che si occupa di design, della progettazione e direzione lavori per la realizzazione di pareti temporanee (strutture lignee rivestite in osb dipinto) da collocarsi all'interno di un museo monotematico. Non avendo mai operato in ambito museale, non mi raccapezzo sulle figure coinvolte, nel senso se siano le stesse di un cantiere edile. Nello specifico, la ditta (non è impresa edile) che ha subappaltato i lavori
[post n° 426524]

Cila sostituzione in vano scala comune

Buongiorno,
premetto che sono alle prime esperienze.
Sto compilando una CILA per sostituzione infissi in vano scala comune indicato in mappa catastale come "bene comune non censibile" e dotato di proprio numero di subalterno.
Quando compilo la CILA alla parte localizzazione dell'intervento (informazioni catastali) mi chiede di scegliere il tipo: "unità immobiliare urbana", "terreno" o "intero edificio", quale devo scegliere? Se scelgo le prime due e inserisco il numero di subalterno
[post n° 426493]

responsabilità del d.l. per posa in opera non corretta

buonasera
mi sono occupato della progettazione e d.l. per la ristrutturazione di un appartamento nel quale ho fatto realizzare due bagni con pavimento e rivestimento in grès di grande formato. il sottofondo , è costituito da massetto autolivellante "FE 80 termico " di Knauf.
ora, trattandosi di anidritico, il posatore avrebbe dovuto primerizzare il sottofondo prima della posa , ragion per cui a distanza di circa un anno , il pavimento
[post n° 426489]

cucina in veranda

Salve a tutti,
avrei bisogno di un consiglio/parere. Comune di Milano, appartamento su due livelli: primo livello appartamento, secondo livello terrazza con veranda h 260 cm condonata.
Stiamo vagliando l'idea di realizzare una cucina nella veranda per sfruttare il terrazzo. Già realizzare una cucina in veranda è una forzatura anche se non siamo riusciti a trovare normative che indichino espressamente un diniego in merito. Il grande dubbio è riguardo all'altezza: visto
[post n° 426486]

Gradino in bagno: materiali e tecnologie

Salve a tutti, ho una domanda da fare: qualcuno conosce un'azienda nell'area di Cesena e Provincia che produce elementi per la sopraelevazione dei pavimenti? Dovendo creare un secondo bagno lontano dalla fecale, ho la necessità di sopraelevare il pavimento. Vorrei evitare di fare un gradino "pieno" di cls alleggerito, anche se la superficie di questo gradino sarebbe di 4,20 mq (rispetto ai 5 o poco più complessivi). Avevo pensato agli iglù
[post n° 426476]

numero gradini max

nel caso di realizzazione di una scala esterna di collegamento tra il marcapiede privato e il piano primo (ove è previsto un appartamento) domando se ci sono dei limiti al numero di gradini da realizzare per ogni rampa. Il regolamento edilizio NON prevede limitazioni....la L.13 non specifica il numero (si limita a riferirsi ad un "numero congruo")..... però io mi ricordavo che c'era un limite massimo ...... oltre che di buon