Homearchivio notiziearchivio notizie di architetturaarchivio notizie di architettura agosto 2019

archivio notizie di architettura agosto 2019

archivio notizie di architettura agosto 2019

Crisi di Governo, dalla centrale per la progettazione di opere pubbliche al regolamento appalti: le misure inattuate

Crisi di Governo, dalla centrale per la progettazione di opere pubbliche al regolamento appalti: le misure inattuate

al palo le assunzioni alle Infrastrutture e rischio contenziosi per gli appalti

Mancano all'appello anche le linee guida del Mit che avrebbero dovuto definire più precisamente le tre categorie di interventi edilizi da considerare «rilevanti», «di minore rilevanza» e «prive di rilevanza» rispetto all'incolumità pubblica, allo scopo di sottrarre quelle di minor impatto all'obbligo di autorizzazione preventiva del Genio civile.
A Lissone i cittadini scelgono il vincitore del concorso per il restyling del centro storico

A Lissone i cittadini scelgono il vincitore del concorso per il restyling del centro storico

Si aggiudica la competizione il team guidato dallo studio Moscatelli di Cantù (Como)

Sono andati alle urne i cittadini di Lissone (in tutto 1089 votanti) per scegliere il vincitore del concorso d'idee per la riqualificazione di piazza Libertà e del centro storico. Il voto popolare ha coinciso con quello della giuria in cui sedeva, tra gli altri, Luca Molinari.
Up-to-date
Resto al Sud: finalmente (quasi) operativo anche per i professionisti l'incentivo per l'apertura di nuove attività al Sud

Resto al Sud: finalmente (quasi) operativo anche per i professionisti l'incentivo per l'apertura di nuove attività al Sud

Ad oltre otto mesi dall'entrata in vigore della legge di Bilancio 2019, il ministro dello Sviluppo economico ha firmato il decreto attuativo che trasforma in realtà l'estensione della platea di beneficiari ammessi all'incentivo. Con l'entrata in vigore del Dm, Invitalia aprirà la piattaforma per la presentazione delle domande.
Premio Creative Living Lab 2019, da Milano a Palermo, ecco i 17 micro progetti di rigenerazione delle periferie italiane

Premio Creative Living Lab 2019, da Milano a Palermo, ecco i 17 micro progetti di rigenerazione delle periferie italiane

I vincitori del Premio indetto dal DGAAP del MiBACT per finanziare progetti innovativi in ambito culturale e creativo orientati alla rivitalizzazione degli spazi interstiziali delle nostre città. Dal San Siro di Milano allo ZEN 2 di Palermo le iniziative abbracciano tutta la penisola, promuovendo una rigenerazione urbana condivisa dei luoghi periferici.
Notizie
G124: avviati i cantieri "solidali" e pronto il progetto per la "casa dell'affettività" nel carcere di Rebibbia

G124: avviati i cantieri "solidali" e pronto il progetto per la "casa dell'affettività" nel carcere di Rebibbia

Renzo Piano: «Il mondo si cambia così, una cosa alla volta, una persona alla volta»

Una ex scuola a Milano-Niguarda, da ripensare a partire dall'economia circolare; una "casa" tra gli alberi a servizio delle comunità a Padova; Micro-architetture per il "rammendo" della Mazzarrona (Siracusa) e un piccolo spazio abitativo per gli incontri tra le detenute e i propri cari nel carcere di Rebibbia. Prendono forma i progetti del G124-2019
Premio Barbara Cappochin 2019. La Cava Arcari di Chipperfield vince nella Sezione Regionale

Premio Barbara Cappochin 2019. La Cava Arcari di Chipperfield vince nella Sezione Regionale

il premio internazionale va alla Federal School Aspern a Vienna dello studio Fasch&Fuchs Architekten

Si è concluso il Premio Internazionale organizzato dalla Fondazione Barbara Cappochin per sostenere il ruolo e la responsabilità dell'architettura nel processo di trasformazione del paesaggio. Nella sezione internazionale vince la Federal School Aspern di Fasch&Fuchs Architekten mentre in quella regionale la Cava Arcari Zovencedo di Chipperfield.
Viaggiare, capire e tornare. A pranzo con Renzo Piano per il finale del RPWT 2019

Viaggiare, capire e tornare. A pranzo con Renzo Piano per il finale del RPWT 2019

Dopo 40 giorni frenetici alla scoperta di architetture in giro per il mondo, si è conclusa a Genova la terza edizione del Renzo Piano World Tour. Dall'Europa all'Oceania, dall'Asia all'America, passando per l'Africa, dopo oltre cinque settimane è la Fondazione Renzo Piano ad accogliere i sei giovani architetti nella loro ultima tappa del viaggio.