Homearchivio notiziearchivio up-to-datearchivio up-to-date novembre 2021

archivio up-to-date novembre 2021

archivio up-to-date novembre 2021

Dl Anti-frodi e bonus edilizi diversi dal Superbonus: ecco come attestare la congruità della spesa

Dl Anti-frodi e bonus edilizi diversi dal Superbonus: ecco come attestare la congruità della spesa

Pubblicata la circolare delle Entrate con i primi chiarimenti sui nuovi obblighi

Quando sono necessari il visto di conformità e l'attestazione della congruità delle spese. Come va attestata la congruità nel caso dei bonus diversi dal Superbonus e come va resa se non c'è l'apposito modello. Quale relazione sussiste tra gli stati di avanzamento lavori e l'attestazione stessa.
Bonus edilizi diversi dal Superbonus: niente visto di conformità se la fattura è stata pagata prima del 12 novembre

Bonus edilizi diversi dal Superbonus: niente visto di conformità se la fattura è stata pagata prima del 12 novembre

Per i bonus edilizi diversi dal Superbonus, se il contribuente ha ricevuto le fatture da parte del fornitore, assolto i relativi pagamenti a proprio carico ed esercitato l'opzione per la cessione o per lo sconto in fattura prima del 12 novembre, non sussiste l'obbligo del visto di conformità e dell'asseverazione.
Up-to-date
Green pass: negli studi professionali può essere consegnato al datore di lavoro

Green pass: negli studi professionali può essere consegnato al datore di lavoro

La legge di conversione del Dl 127/2021 è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale ed è in vigore dal 21 novembre

I lavoratori possono richiedere di consegnare al datore di lavoro la copia della propria certificazione verde Covid-19 in modo da non doverla più esibire, durante il suo periodo di validità, all'ingresso in ufficio. È una delle novità apportate al Dl sulla sicurezza del lavoro in ambito pubblico e privato durante l'iter parlamentare
Up-to-date
Superbonus, in caso di Sal i lavori possono continuare anche ad agevolazione scaduta, ma vanno terminati

Superbonus, in caso di Sal i lavori possono continuare anche ad agevolazione scaduta, ma vanno terminati

Quando si opta per lo sconto in fattura o per la cessione del credito utilizzando il meccanismo degli Stati di avanzamento lavori, i relativi lavori possono continuare anche dopo il termine di vigenza dell'agevolazione, purché vengano completati. La mancata ultimazione determina il recupero dell'agevolazione indebitamente fruita.
Superbonus e altri bonus edilizi: dopo il Dl anti-frodi pronto il modello per la cessione o lo sconto in fattura

Superbonus e altri bonus edilizi: dopo il Dl anti-frodi pronto il modello per la cessione o lo sconto in fattura

Il modello, le istruzioni e il nuovo provvedimento del direttore dell'Agenzia

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il nuovo modello per comunicare l'opzione per la cessione o lo sconto in fattura per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. La revisione del modello si è resa necessaria con l'entrata in vigore del Dl anti-frodi.
Superbonus, bonus facciate, ecobonus e sismabonus: la mappa 2022 nel Ddl Bilancio

Superbonus, bonus facciate, ecobonus e sismabonus: la mappa 2022 nel Ddl Bilancio

Dal testo definitivo, giunto in Senato, la bussola per orientarsi tra conferme, proroghe e stop per il prossimo anno

Il disegno di legge di Bilancio, dopo il varo in CdM e numerose limature, finalmente approda a Palazzo Madama dove inizia il suo percorso parlamentare. Ecco cosa prevede il testo per i vari bonus edilizi, a partire dal 2022.
Superbonus e altri bonus edilizi: il Dl anti-frodi estende l'obbligo del visto di conformità

Superbonus e altri bonus edilizi: il Dl anti-frodi estende l'obbligo del visto di conformità

L'obbligo del visto di conformità viene esteso ai bonus edilizi, diversi dal Superbonus, in caso di cessione del credito o di sconto in fattura. Rafforzato il controllo preventivo dell'Agenzia delle Entrate che può sospendere fino a 30 giorni l'efficacia delle comunicazioni su cessioni del credito o su sconti in fattura.
Smart cities e rigenerazione urbana: 2,5 miliardi per le periferie delle città metropolitane nel Dl Pnrr

Smart cities e rigenerazione urbana: 2,5 miliardi per le periferie delle città metropolitane nel Dl Pnrr

Le maggiori risorse vanno alla città metropolitana di Napoli con 351 milioni di euro, seguita da Roma (330 milioni) e Milano (277 milioni). Per i progetti si prevede di fare leva sulla partecipazione dei privati. La rigenerazione, ad impatto zero sul clima, deve fare i conti con i temi dell'inclusione sociale, del lavoro e del potenziamento dei servizi.
Up-to-date
Maxi-concorso per scuole innovative confermato nel Dl di attuazione del Pnrr pubblicato in Gazzetta

Maxi-concorso per scuole innovative confermato nel Dl di attuazione del Pnrr pubblicato in Gazzetta

Incarichi ai vincitori e giurie per aree geografiche, le principali differenze con il bando del 2015

L'obiettivo dei concorsi, che saranno indetti dal ministero dell'Istruzione, è la costruzione di scuole innovative dal punto di vista architettonico e strutturale, inclusive, altamente sostenibili e con il massimo dell'efficienza energetica.
Up-to-date
Al via il bonus 80% per alberghi:  il Dl attuativo del Pnrr è in Gazzetta

Al via il bonus 80% per alberghi: il Dl attuativo del Pnrr è in Gazzetta

Gli interventi devono essere eseguiti nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà delle persone con disabilità

Si applica come detrazione alle spese sostenute dal 7 novembre 2021 al 31 dicembre 2024. Arriva il credito d'imposta dell'80% per gli alberghi, gli agriturismi, i campeggi, le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, quelli termali, i porti turistici e i parchi tematici.
Up-to-date
Il Fondo concorsi da 161,5 milioni è legge. Miceli (Cnappc): «Un passo importante che va nella direzione auspicata»

Il Fondo concorsi da 161,5 milioni è legge. Miceli (Cnappc): «Un passo importante che va nella direzione auspicata»

Diventa realtà il fondo destinato ai concorsi di progettazione e di idee, nato per aiutare i Comuni a realizzare un parco progetti utile per intercettare i fondi strutturali e partecipare ai bandi attuativi del Pnrr. Con il maxi-concorso per le scuole e la digitalizzazione le potenziali opportunità per i progettisti si moltiplicano.
Legge europea: fondazioni ed enti no profit ammessi alle gare di architettura e ingegneria

Legge europea: fondazioni ed enti no profit ammessi alle gare di architettura e ingegneria

Il provvedimento ha ricevuto l'ok anche dal Senato

Il professionista che supporta il Rup può affidare a terzi consulenze specialistiche nei settori dell''energia, dell'ambiente, dell'acustica. Novità anche sul fronte delle violazioni fiscali non definitivamente accertate, che possono determinare l'esclusione dalle gare solo se di importo superiore a 35mila euro