regime contribuenti minimi

[post n° 332242]

ARCHITETTO ED INSEGNANTE - REGIME DEI MINIMI

Buonasera a tutti, avrei necessità di chiarirmi qualche dubbio.
Sono iscritta ad Inarcassa ed ho P.IVA in quanto saltuariamente esercito l'attività di Architetto, altrettanto saltuariamente insegno, essendo iscritta alle graduatorie in III fascia, ora però mi sorge un dubbio sulla mia situazione fiscale.
Momentaneamente non mi sono cancellata da Inarcassa ed ho continuato ad insegnare, pagando quindi anche i contributi INPS, premetto che durante i periodo di insegnamento non ho mai
[post n° 285671]

Regime fiscale di vantaggio

Ciao a tutti,
Vorrei aprire una partita Iva con il regime fiscale di vantaggio(5%) ed ho unpo di domande
1)Io ho lavorato sotto contratto a progetto ma non come architetto abilitato. Adesso posso aprire questa partita?
2)Mi iscrivero all'inar cassa. Per ogni fattura devo sempre mettere il 4%?
Grazie
[post n° 283530]

p.i. mera prosecuzione

ciao a tutti! ad oggi ho un contratto a progetto ma mi piacerebbe avere la p.i. per poter mettere via qualche soldino in più...(visto i tempi), volevo sapere se qualcuno si è informato riguardo a cosa significa "mera prosecuzione" in quanto per ora io riuscirei a fatturare solo allo studio dove lavoro già, ma non so se riuscirò ad avere nuovi clienti...
grazie
[post n° 283414]

Fattura nuovo regime dei minimi 2012

Salve, sono architetto e collaboro in uno studio come consulente, ho la partita iva e appartengo attualmente al nuovo regime dei superminimi.
Dovendo fare la prima fattura con il nuovo regime vorrei sapere come devo comportarmi:devo mettere la cifra netta che percepivo prima o quella lorda?
Prendevo 1250 euro lorde a cui togliendo la ritenuta d'acconto del 20% restavano 1000 euro nette.
Grazie
[post n° 282977]

Regimi minimi

So che già ne avete parlato lungamente, ma ho un dubbio posso continuare a fare la ritenuta d'acconto.
Sono nel regimi dei minimi e lavoro presso uno studio di architettura come consulente; il mio capo si è intestardito che vuole cmq fare con il vecchio sistema: ritenuta d'acconto al 20%; perché per suoi ragionamenti gli conviene versare il 20% piuttosto che darmi un aumento del 5%. Si può fare?
2- Sono
[post n° 282876]

regime minimi

Ciao a tutti scusate ma non ci capisco nulla, io ho aperto P.I. col regime dei minimi nel 2010 (aprile) all'età di 32 anni, non ho mai cambiato attività, sono sempre rientrata in quel regime, adesso se ho capito bene dovrei rientrare nel nuovo regime dei minimi, siete d'accordo? ma ora devo fare ritenuta d'acconto al 5%? devo pagarla io? grazie
[post n° 282796]

ennesima domanda: Nuovo Regime dei minimi, cosa cambia per il capo??

Si lo so, l'argomento è stra discusso, ma oggi il mio "capo" mi ha fatto sorgere un dubbio.
Premetto che collaboro per uno studio, fatturo ogni mese sempre allo stesso soggetto (architetto), insomma, sono nella situazione classica in cui si trovano molti di noi.
Oggi, parlando con il mio capo, gli ho detto che da ora in poi non dovrà piu versarmi la ritenuta d'acconto ma, avendo il nuovo regime dei
[post n° 282031]

Prima fattura con nuivo regime dei minimi

Mi scuso fin da ora se l'argomento trattato risulta un pò ripetitivo, ma devo emettere la mia prima fattura nel nuovo, discussissimo, regime dei minimi.
Fermo restando che non devo piu detrarre la ritenuta d'acconto ecc ecc, volevo sapere se qualcuno di voi ha già emesso la sua prima fattura, e se ha inserito alla fine la dicitura:
"Prestazione svolta in regime fiscale di vantaggio ex articolo 1, commi 96-117, Legge
[post n° 280461]

33anni e regime minimi dal 2007

buongiorno a tutti.
volevo capire se nel 2012 potrò usufruire del nuovo regime dei minimi visto che sono al di sotto dei 35 anni. mi pare di aver capito i 5 anni non si conteggiano se si è al di sotto di tale età. l'unico dubbio è che ho aperto p.iva nel 2007 entrando da subito nei minimi
[post n° 280377]

Minimi 2012...???

Salve a tutti!
Come tanti colleghi sto cercando di capire qualcosa nella giungla fiscale, senza risultato ovviamente...
Questa la mia situazione:
- 31 anni;
- apertura P.IVA (architetto) in data 08/01/2008;
- 2008: regime fiscale agevolato per nuove iniziative imprenditoriali o professionali;
- 2009: regime fiscale agevolato per nuove iniziative imprenditoriali o professionali;
- 2010: regime fiscale agevolato per nuove iniziative imprenditoriali o professionali;
- 2011: regime ordinario;
- 2012: ????
[post n° 280346]

Fatture 2012 Regime superminimi? revisione netto?

Ciao a tutti. So di dover affrontare un argomento attuale e piu' volte discusso qui negli ultimi giorni.
Da gennaio 2011 ho aperto la partita iva col regime dei minimi (mi son iscritto ad inarcassa ed all'ordine), e fino al Dicembre ho fatto 10 fatture allo studio presso il cui lavoro come collaborare. Considerato che ho 32 anni, posso entrare nel regime dei superminimi. Devo comunicare il mio passaggio all'agenzia delle
[post n° 280295]

due domande...

Domanda uno: appurato che rientro nel regime dei superminimi, dovendo redigere la mia prima fattura di gennaio mi domando: vado via serena? faccio fattura come nel p+a tools? Perchè tutti quelli che sento mi dicono: "il mio commercialista mi ha detto di temporeggiare e aspettare un pò a fare la prima fattura..." ma perchè? a me sembra tutto abbastanza chiaro... che altre modifiche o specifiche potrebbero esserci?
Domanda numero due: sto
[post n° 280153]

fatture emesse 2011 e non pagate

buongiorno a tutti, volevo porvi un quesito.
Sono un lavoratore a partita IVA, anche se come un po tutti fatturo ad un unico studio, il quale mi paga la fattura dopo 30 giorni dall'emissione.
dal 1 gennaio sono rientrato nel regime dei superminimi, ma lo studio mi deve ancora saldare la fattura di dicembre 2011 che io ho emesso il 28/12/2011 e che molto probabilmente mi pagheranno il 30/01/2012. ovviamente quella
[post n° 279869]

superminimi e fattura 2011

Buongiorno a tutti,
con il 2012 entro nel regime dei superminimi, vorrei sottoporvi un problema:
ho emesso fattura ad una amministrazione comunale a novembre 2011 (quindi con ritenuta del 20%) ma ad oggi non mi è stata pagata. Come devo comportami visto che verrà pagata nel corso del 2012 e quindi con una fatturazione che non prevede più la ritenuta? sicuramente è stata protocollata e trasmessa all'ufficio preposto ai pagamenti nel
[post n° 279785]

nuovo regime contribuenti minimi

Ciao a tutti, la nuova finanziaria mi ha mosso un grosso dubbio: posso usufruire o no del nuovo regime con percentuale al 5%?
Io ho aperto la partita IVA nel 2010, a 31 anni, emettendo fattura alla società con cui collaboravo. Prima di aprire la partita IVA collaboravo con la stessa società con contratto a progetto (e qui mi viene il dubbio). Secondo voi la clausola che vieta di passare al
[post n° 279758]

QUALI VOCI IN FATTURA?

Salve a tutti!
mi sono appena iscritta all'albo con apertura della partita iva per lavorare svolgendo alcune prestazioni professionali.
Dato che non l'ho mai fatto prima (e che presto dovrò farlo), vorrei sapere quali sono le voci da inserire in fattura (rientro nel regime dei minimi 2012).
Sapete se esiste un modello aggiornato on line?
vi ringrazio!
buon anno a tutti!!!!
[post n° 279366]

35 anni compiuti nei minimi

buongiorno a tutti,
ho letto i post relativi al cambio dei regimi fiscali, io mi trovo in questa situazione: ho aperto durante il 2011 il regime dei minimi subito prima il compimento dei 35 anni ora nel 2012 mi trovo con 35 anni di età, non potrò utilizzare il regime dei superminimi?
[post n° 279357]

CONTRIBUENTI MINIMI 2012

Ciao a tutti,
ho 26 anni e: nel 2010 ho lavorato come impiegato tecnico con CCNL commercio, nel 2011 ho lavorato 3 mesi in co.co.pro. come architetto, e ora lavoro di nuovo come impiegato tecnico con CCNL commercio.
Se nel 2012 voglio aprire partita iva come architetto e certificatore energetico, posso usufruire del nuovo regime agevolato dei contribuenti minimi?
Grazie per la risposta
[post n° 279333]

Nuovo regime dei contribuenti minimi 2012. La fattura è senza ritenuta d'acconto

Abbiamo aggiornato il programma di calcolo on-line della fattura professionale per riportare le modifiche introdotte dai recenti provvedimenti dell'Agenzia delle Entrate che riguardano coloro che aderiscono al nuovo regime detto dei super Minimi.
Leggi la notizia:
[p+A news: Nuovo-regime-dei-contribuenti-minimi-2012-La-fattura-e-senza-ritenuta-d-acconto]
[post n° 279239]

TENUTA CONTABILITA'

Buon giorno a tutti, sono un architetto che ha sempre lavorato come dipendente e ora ho intenzione di aprire la partita iva ed avviare una mia attività.
Vi vorrei chiedere:
in questo caso, una volta aperta la partita iva, da chi è meglio recarsi per la tenuta della contabilità? E' meglio da un commercialista oppure esistono alcuni CAF o altri enti che costino meno e siano comunque competenti?
Mi approccio alla
[post n° 279179]

Nuovo regime dei minimi 2012, novità e chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Due attesi provvedimenti per dare attuazione al nuovo regime fiscale 2012. Per i fortunati che vi rientrano la grande novità è nell'abolizione della ritenuta d'acconto. Inoltre potrà accedervi anche chi era in regime ordinario o in quello delle nuove iniziative.
Leggi la notizia:
[p+A news: Nuovo-regime-dei-minimi-2012-novita-e-chiarimenti-dall-Agenzia-delle-Entrate]
[post n° 278561]

Parcella incarico pubblico

Ma se emetto una nota pro-forma oggi e poi la fattura a gennaio, come mi comporto per il regime fiscale?
Mi spiego, ad oggi, dicembre 2011 sono nel regime dei minimi, quindi farei la fattura in un certo modo.
Dal primo gennaio 2012 non lo sarò più, quindi dovrò mettere l'iva...
[post n° 278398]

VECCHIO REGIME MINIMI E NUOVO; CI RIENTRO?

Salve a tutti,
alla data attuale io ancora non ho capito se rientro nel nuovo regime dei minimi (se non dovesse essere così andrei gambe all'aria); ho 36 anni quindi se lo dovessi aprire ora non motrei, ma ho aperto P.IVA e ho optato per il regime dei minimi nell'aprile 2009; se ho capito bene potrei beneficiarne per 5 anni a partire dal 2009 (quindi fino alla fine del 2013) anche
[post n° 276869]

fattura fine anno

Salve, ho bisogno di un consiglio riguardo l'emissione di una fattura che di sicuro verrà incassata nel 2012.
Attualmente faccio parte del regime dei minimi e quindi emetto fatture con ritenuta d'acconto del 20% e niente iva, il problema è che purtroppo per il prossimo anno devo abbandonare il regime dei minimi ed entrare in quello ordinario.
come mi devo comportare, visto che l'incasso avverrà nel 2012 e quindi quando sarò
[post n° 274492]

inizio attività lavorativa

Gentili architetti,
dopo laurea, master e esame di stato dovrei finalmente iniziare l'attività lavorativa....
Lo studio mi ha proposto 1000e a partita iva. Come prima esperienza mi andrebbe benone ma cosa mi consigliate per la partita iva?
Non mi sono ancora iscritta all'albo (firenze) e non ho p.iva.
Ho 28 anni anche se ho un po di confusione a riguardo, sono abbastanza sicura di rientrare nel regime agevolato.
Ma mi conviene?
[post n° 265974]

Regime Minini-Assicurazione detraibile da proprietario

Salve
riaggiorno una problematica:
le spese assicurative (il contraente dell'assicurazione è un mio parente) per un auto di cui sono comproprietario (il cui uso effettivo è totalmente mio e inerente alla professione nella misura del 50%)-effettuate in contanti- sono detraibili nel regime dei minimi? Ribadisco di essere il proprietario e non il contraente. Grazie !
[post n° 259720]

Regime minimi e tasse

Ciao a tutti, volevo chiedervi qualche informazione sulle scadenze del 2011 (Ho cercato sul sito dell'agenzia delle entrate e inarcassa ma mi son rimasti dubbi esistenziali..)
Ho aderito al regime dei contribuenti minimi aprendo partita iva l'anno scorso (2010).
L'anno scorso mi è arrivata da pagare inarcassa, i minimi e ok fino a qui.
Ora ho capito che:
Inarcassa: arrivano i bollettini a fine giugno e fine settembre (importo diviso in
[post n° 259299]

Apertura P.Iva

Salve,sono un giovane collega. Collaboro con uno studio tecnico che da quando mi sono iscritto all'ordine spinge perchè io apra p.iva.
Da profano vengo a chiedervi, peruna collaborazione inferiore a 1000€ mensili cosa mi conviene fare e quali sono e in che percentuale le tassazioni a cui mi dovrò sottoporre?
[post n° 256795]

Automobile di proprietà Regime dei Minimi

Ciao a Tutti!ho aperto da poco la p.i. come architetto e ho aderito al regime dei minimi. Ho un dubbio per quanto riguarda la proprietà dell'auto, spero Voi mi possiate aiutare! La macchina che uso è intestata a mia madre, idem per l'assicurazione. Per detrarre le spese del carburante la macchina deve essere obbligatoriamente intestata a me?! Posso stipulare un contratto di comodato di uso gratuito o usufrutto tra me e
[post n° 256620]

PRIMA FATTURA: è corretta?

Salve a tutti
sto per emettere la mia prima fattura. Avendo convenuto con il figlio del titolare (al quale dovro' girare la fattura) un compenso NETTO di circa Euro 1100, vorrei chiedere a voi se ho commesso qualche errore nella redazione della fattura:


a)Onorario Professionale €1375,00

b)Contributo Previdenziale Inarcassa 4%
della voce di cui ad a) €55,00

c)Totale da corrispondere €1430,00

d)Ritenuta d'acconto 20% della
[post n° 256354]

Contribuenti minimi

Buongiorno a tutti, colleghi contribuenti minimi!
Ho un grosso dubbio.
Per quanto riguarda lo scaricare le spese telefoniche voi vi fate fare una fattura dal gestore o è sufficiente la ricevuta di ricarica? Il mio commercialista mi dice la fattura, ma i miei colleghi sostengono sia sufficiente una ricevuta, che comunque non riporta codice fiscale nè num. di P.I.
Grazie a tutti quelli che vorranno rispondermi!
[post n° 256170]

dubbi amletici da nuovo contribuente

Ciao a tutti,
ho aperto la partita iva l'anno scorso e questo sarebbe il primo anno 'da dichiarare'. ho un po' di confusione riguardo ai passi da seguire: scadenze, tipi di dichiarazioni ecc ecc
sicuramente finirò per andare dal commercialista...anche se potrei non andarci visto che sono un contribuente minimo, ma vorrei capirci un po' di più.
potreste darmi una mano?
grazie a tutti
[post n° 252588]

Impiego pubblico e libera professione

Sono dipendente comunale a tempo indeterminato e architetto iscritto all'ordine.
So che mi è concessa la libera professione previa autorizzazione del Sindaco e a patto di non nuocere all'amministrazione per cui lavoro, ovviamente (informazione confermata dall'ordine).
Mi interesserebbe accettare degli incarichi progettuali da privati (piccoli interventi più che altro per amici e parenti).
L'attività sarebbe molto saltuaria.
So che è necessario aprire la P.Iva e mi è stato consigliato il regime
[post n° 252434]

Come cambia il modo di fatturare??

Ciao, sono arch. abilitato e volevo fare una domanda a cui sono sicuro qualcuno saprà darmi facile risposta. Mi hanno proposto di lavorare in maniera continuativa per uno studio di progettazione e mi hanno detto che dovrei aprire la partita iva. Nessun problema, la apro e mi iscrivo ad inarcassa, tutto ok. Non capisco una cosa fondamentale per l'apertura della partita iva, ovvero, opterò per un regime agevolato, quindi dei minimi
[post n° 251267]

regime dei minimi detrazione

buon anno nuovo a tutti.
mi sto facendo un "bilancio" dell'anno passato e volevo sapere se esiste una guida in cui sia definito in modo chiaro quello che posso portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi nel mio caso, cioè con il regime dei minimi
la guida dell'agenzia non è del tutto esaustiva.
esempio:
inarcassa al 100%
iscrizione ordine degli architetti e certificatori 100% esatto?
spese di cancelleria 100%?
telefono ed
[post n° 204144]

Lavoro da dipendente

Ciao a tutti
mi è stato proposto di lavorare in uno showroom di arredamenti (e vista la penuria al momento, penso di accettare), ma non vogliono farmi un contratto sa dipendente, bensì preferiscono che fatturi.
Ora mi chiedo come districarmi? Cosa mi conviene Regime dei minimi o agevolata? Lo stipendio sarebbe di 1000 euro, ma per averle al netto di tutto, quanto fatturare? Premetto che ho già P.IVa (da 3 anni)
[post n° 204068]

Help apertura Partita Iva Contribuenti Minimi e Inarcassa

Ciao ragazzi come al solito faccio riferimento a voi per avere un quadro più chiaro di tutti i contributi che dovrò pagare dopo la decisione di apertura P.I.
Dopo lunghi e vari ripensamenti mi sono buttata nel mondo della partita iva e dell'Inarcassa!!! Sigh!
Ho 33 anni quindi un pò di aria per le riduzioni contributive ed in seguito a vai consigli ho aperto la p.i. in regime di contribuenti minimi.
[post n° 203795]

Qualcun'altro è in questa situazione?

Ho sentito ora il mio commercialista, e mi sorge un dubbio, spero che qualcuno me lo possa chiarire... Ho aderito al regime dei minimi quindi lo studio per cui collaboro in corrispondenza di ogni fattura mi versa quanto devo come imposte (la famosissima imposta sostitutiva di iva e irpef, con aliquota al 20%). Ora con la dichiarazione dei redditi risulta che vado a credito di ben 600 €, che però mi
[post n° 202703]

SI INIZIA A LAVORARE..MA COSA DEVO FARE??PARTITA IVA & PARCELLE

CIAO! Ho iniziato da poco a lavorare nel settore dell'architettura del paesaggio e sto impazzendo per capire come muovermi. Sono iscritta all'albo ma vivendo tra l'Italia e l'estero non ho ancora aperto p.i. e vorrei regolarizzare la posizione fiscale, anche perchè i rapporti coi clienti sono più trasparenti ( i.e. pagano e senza problemi). Quindi, so di dover parlare col commercialista e immagino di aprire p.i. a regime agevolato (ho 29
[post n° 202123]

oggi...commercialista

Questo pomeriggio vado dalla commercialista...mi son decisa ad aprire partita IVA e avevo bisogno di "consigli" visto che sono dipendente (per cui inps ahimè..) e tra regime minimi e agevolato ci capisco poco...
Per fugare ogni dubbio, che altro dovrei chiedere oltre a possibili agevolazioni ecc...?
[post n° 201982]

IRPEF NEL REGIME DEI MINIMI

Ciao a tutti, qualcuno di voi è a conoscenza di una circolare passata l'8 Giugno secondo la quale anche chi ha aderito al Regime dei Minimi deve pagare l'IRPEF? Ho sentito delle voci di corridoio, ma spero vivamente che non sia vero, perchè mi sta venendo un colpo. Io sono iscritta all'Ordine degli Architetti dal 2008 e il commercialista mi aveva consigliato il REGIME DEI MINIMI perchè aveva solo l'imposta sostitutiva
[post n° 201828]

Dubbio Forfettone

sn un libero professionista con Piva e Inarcassa, aderendo al Regime dei minimi e fatturando ad uno studio tecnico con Piva come pago le tasse???
mettendo in fattura la ritenuta di acconto che mi verrà pagata dall studio (20% dell'imponibile) dovrò pagare qualcos'altro come tasse o no?
escludendo ovviamente Albo, Inarcassa e commercialista la RA che mi pagano sana completamente il mio debito verso lo stato in termini di tasse sul
[post n° 198606]

HELP PRIMA FATTURAZIONE

Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio!Ho ricevuto un acconto da un cliente per un lavoro che mi appresto a terminare; ho rilasciato una parcella proforma per l'anticipo il mese scorso, al momento in cui mi è stato pagato il suddetto, con assegno bancario.Ora dovrei ottenere il saldo e rilasciare fattura al cliente; il dubbio è: devo produrre 2 fatture (una per acconto e una per saldo) oppure un'unica fattura
[post n° 198270]

contribuenti minimi e credito di imposta

Ho finito la compilaizione del modello unico e risulta che sono in CREDITO di 180€.
Volevo sapere se:
1) devo fare lo stesso l'F24 segnando solo l'imposta a credito, oppure non faccio nulla dato che in realtà non devo pagare niente?
2) C'è modo di recuperare l'imposta a credito oppure semplicemente si tiene a mente e la si sottrae alle imposte dell'anno successivo?
Chiedo questo perché nel caso dei contribuenti minimi
[post n° 193984]

convenienza forfettone

la mia è una domanda, spero semplice, ho aperto p.iva nel 2005 fatturando sempre col regime ordinario e per importi totali tra i 10000 e i 15000 euro annui, mi conviene "economicamente" passare al regime dei minimi?
cioè tralasciando la accertata semplificazione burocratica a me in termini pratici conviene? preciso che non ho molte fatture di acquisto all'anno.
[post n° 192360]

Domanda sul regime fiscale agevolato per i contribuenti minimi

Ho aperto da poco la P. IVA e ho aderito al regime fiscale agevolato per i contribuenti minimi. A breve dovrò fare la prima fattura, ho visto il calcolo della parcella qui nel sito, e ho chiesto al commercialista, ma rimango con diversi dubbi.
CASO1 Se dovessi ricevere ad esempio 2000, nel caso il mio cliente fosse un privato, dovrei fare 2000 + il 2% di Inarcassa = 2040.
CASO2 Se
[post n° 191612]

consiglio apertura P.IVA...

Ho bisogno di un maggior chiarimento riguardo all'apertura della P.IVA e se mi conviene... Sono laureata e devo sostenere l'esame di stato, collaboro ormai da un pò di tempo con un ark che, naturalmente, mi ha chiesto di aprire la P.Iva. Ho parlato con un commercialista (ai miei occhi un alieno per gli argomenti...) che mi ha proposto di aderire al regime dei minimi.. Vi chiedo cortesemente, se potete, essere più
[post n° 190767]

Regime dei minimi aiuto!

Ciao a tutti, ho urgente bisogno di un aiuto in materia di fatture: ho aperto la partita iva a regime dei minimi e sono iscritta all'INPS (non sono architetto ma designer), e ancora non mi è del tutto chiaro come calcolare la cifra che devo chiedere al mio cliente: supponendo che io debba mettere in tasca PULITI 700 euro, è giusto pensare che la cifra lorda sia di addirittura 1165 euro?
[post n° 188509]

fattura regime contribuenti minimi

Ciao a tutti. Mi sono iscritta all'Albo degli Architetti e ho aperto partita IVA scegliendo il regime dei contribuenti minimi.
Ho fatto la mia prima fattura al mio capo che è iscritto alla Cassa Geometri, quindi gli ho appioppato la ritenuta di acconto (è giusto? lui non ha protestato...)
Parlando con amici mi sono venuti i seguenti dubbi:
- perchè alcuni archi che conosco mettono la marca da bollo da 1,81
[post n° 186371]

esempio fattura

qualcuno ha un esempio di fattura per questo caso?? :
- P.IVA
- ISCRIZIONE ALBO E INARCASSA
- REGIME DEI MINIMI PER LE NUOVE ATTIVITà (10%)
- FATTURA A UN ALTRO LIBERO PROFESSIONISTA

mi fareste un enorme favore!!
email
ps: ma la ritenuta d'acconto C'è O NN C'è??