riferimenti legislativi e normativi

Diridora : [post n° 412257]

Certificato stabilita

Vorrei acquistare un immobile. Il cert. Di stabilità é obbligatorio nella pr di rieti? Anche se non lo fosse vorrei un consiglio per affidare tale controllo ad un esperto di Zona architetto o ingegnere.
Asya : [post n° 412212]

Balcone o terrazzo a livello

Gentile architetto avrei bisogno di vostro consiglio per capire se il mio terrazzo è un terrazzo a livello o balcone a castello, glielo chiedo perché condominio vuole imputarmi i costi di riparazione del mio terrazzo eseguito in mia assenza completamente a mio carico motivandolo che non è terrazzo ma un balcone e io non sono d'accordo.Posso mandarvi una foto per favore? Grazie in anticipo, Asya
Lia : [post n° 412199]

Edificio pubblico e ascensore

Salve ho bisogno delle vostre competenze del vostro aiuto!
sono stata interpellata da un conscente che lavora in un edificio pubblico a più piani diviso tra più enti: il responsabile dell'edificio - per problemi di continue manutenzioni alle porte di accesso ai vano scala - vorrebbe impedire l'uso delle scale ed obbligare all'uso dell'ascensore: le porte ( che sono anche via di fuga ) sarebbero comunque aperte, a norma e funzionanti
Aquiladimare : [post n° 412180]

Normativa impianti Agricampeggio

Buongiorno,
Dovendo progettare un Agricampeggio in Toscana, nel modulo del Permesso a Costruire mi trovo a dover compilare la parte inerente gli impianti. Sapreste confermarmi se occorre il progetto degli impianti, documentazione di impatto acustico e documentazione per antincendio?
L'agri campeggio sarà costituito da 16 piazzole ed avrà una zona per il carico/scarico dei reflui oltre che un blocco servizi mi muratura contenente bagni, lavanderia e area per il lavaggio stoviglie
Cri93 : [post n° 411954]

impianti per la talassoterapia

Salve a tutti. Sono una studentessa di architettura e avrei bisogno del vostro aiuto. Sto avviando al tesi che come tema avrà la progettazione in un edificio esistente di una spa che utilizza la talassoterapia. cercando e ricercando non riesco a trovare normative su spa e soprattutto sull'utilizzo di impianti talassoterapici. Qualcuno avrebbe qualche informazione da potermi dare sulle normative vigenti per la progettazione di spa e su normative per l'utilizzo
Alessandro : [post n° 411926]

variante comunicata a fine lavori comma 2 bis art. 22

Ciao a tutti, il comma 2 bis dell'art. 22 del testo unico afferma che "sono realizzabili mediante SCIA e comunicate a fine lavori..., le varianti a permessi di costruire che non configurano variazione essenziale..." secondo voi è implicito che dette varianti possano essere fatte anche a SCIA?. Grazie mille
nikosky : [post n° 411892]

realizzazione tetto su edificio a terrazzo

buongiorno, un cliente vuole realizzare un tetto e relativo sottotetto non abitabile, a casa sua, un'immobile di due piani con tetto a terrazzo.
L'ingegnere ha predisposto i suoi calcoli e progetto da presentare ma mi domandavo se anche in questo caso fosse necessaria la verifica ed il calcolo secondo la legge 10/91.
Il dubbio mi viene perchè la realizzazione del nuovo tetto - attualmente inesistente - non fa altro che andare
Lala : [post n° 411875]

permesso di costruire e titolo di proprietà

buonasera, la situazione che mi si presenta davanti è la seguente: il proprietario del terreno risulta proprietario dello stesso solo tramite scrittura privata, per ottenere il permesso di costruire potrebbe presentare semplicemente un'autocertificazione che dichiari il titolo di proprietà sul bene o avrebbe bisogno di un altro documento? in caso affermativo quale sarebbe la pratica da avviare per ottenere tale documento? vi ringrazio.
elli : [post n° 411872]

limiti di un parapetto "aperto"

Devo fare un parapetto su un pianerottolo alla fine di una rampa.
La rampa ha un parapetto con doppio corrimano e un fermapiedi h.10 cm (che chiamerei parapetto "aperto" per spiegarmi).
Vorrei riproporre lo stesso parapetto sul pianerottolo finale in modo da avere una continuità di tipologia parapetto ma non sono sicura se posso farlo uguale per problemi di sicurezza.
Fino a che altezza è possibile fare quindi un parapetto "aperto"?
giorgio : [post n° 411772]

calcolo prestazioni urbanistiche

Buonasera dovendo procedere alla redazione di un piano particolareggiato vorrei chiedere come procedere nel calcolo delle prestazioni urbanistiche, in particolare dovendo adottare il DM 143/2013 il valore del parametro "V" (definito come costo delle singole categorie componenti l'opera) da dove scaturisce? Grazie
sasa : [post n° 411686]

distanza dal confine

buonasera,
è possibile costruire un nuovo edificio sul confine nel caso in cui la casa del vicino si trovi a più di 10 m dal confine? oppure sono obbligata a tenere la distanza dal confine ?
vi ringrazio
concy : [post n° 362551]

URGE UN CONSIGLIO - detrazione fiscale

Salve, sto compilando la detrazione fiscale per un solare termico , all'enea.
Mi dice che la data i ultimazione lavori deve essere antecedente al 31/12/2014.....che significa?
Non posso fare la detrazione fiscale?
Grazie
leli : [post n° 362535]

Comunicazione VVF

Buongiorno a tutti colleghi. A vostro parere, nel caso di una lieve modifica interna, senza creazione di nuovo vano ma semplicemente spostando una parete e diminuendo uno spazio corridoio, all'interno di una fabbrica tessile, risulta necessaria oltre alla pratica SCIA anche una comunicazione ai vigili del fuoco? Grazie.
patriRM : [post n° 331018]

Compenso per firma digitale

Buongiorno, mi e' stato richiesto da una società esterna che sta svolgendo le pratica per una SCIA ONLINE di un' attività' dove ho svolto la DL per i lavori di ristrutturazione, la redazione di una planimetria e relazione tecnica asseverata sottoscritte con firma digitale e la redazione dell'allegato sanitario, secondo voi devo chiedere a questa società di essere retribuita per questo servizio? perché' solitamente quando svolgo io la pratica non mi
Vale : [post n° 329657]

Normativa

Buongiorno!
Qualcuno sa dirmi se c'è una qualche normativa che regola la presenza di segreterie all'interno di un ospedale? Nel caso per esempio di segreterie aggregate a servizio di studi medici, è scritto da qualche parte quante devono essere o il numero massimo di studi medici che una segreteria può servire?
grazie
lena : [post n° 304635]

assicurazione

ciao, una domanda: ma l'assicurazione è obbligatoria da agosto 2013 (come mi era parso di capire dalle mail dell'ordine) o da gennaio 2013 o ancora peggio da agosto 2012?
grazie mille
Fra : [post n° 287980]

Ristrutturazione di un teatro

Salve a tutti,
sono alle prese con la rustrutturazione di un piccolo teatro di 100 posti, delle dimensioni di circa 250 mq.
Vi sarei grato se qualcuno potesse darmi indicazioni circa la normativa di riferimento (pendenza della platea, distanza tra le file delle sedute, ampiezza corridoi di passaggio numero di servizi igienici necessari...)
Grazie in anticipo a tutti.
Fra
schizzo : [post n° 285421]

dubbi legge tognoli

un dubbio dell'ultima ora: secondo la legge tognoli posso realizzare posti auto in misura di un mq ogni 10 mc di volume etc. etc...il mio dubbio è questo: sto lavorando in una villetta zona agricola..attualmente non c'è un garage quindi posso costruirlo in base a questa legge, ma se io volessi farlo + grande posso cmq farlo? considerando che sarebbe un volume fuori terra e non interrato
vittorio : [post n° 284195]

Problemi di acustica

Salve ho acquistato una porzione di trifamigliare 2 anni fa solo tamponata. Poi ho rifinito il tutto e sono andato ad abitarvi ma nel complesso trifamiliare ero solo io le altre non erano abitate. Successivamente è arrivata una famiglia nell altra parte della trifamigliare ed ho scoperto che si sentono tutti i rumori compresi sali e scendi delle scale, quando apre l acqua, quando guardano la tv e anche quando accendono
Roberto : [post n° 283584]

Deroga nel Piano Casa

Qualcuno sa cosa significhi "in deroga agli strumenti urbanistici"? La deroga su cosa è, sulle distanze, sulla cubatura o cos'altro?
Archileti : [post n° 283356]

Iscrizione all'albo - tassa regionale

Buongiorno! Devo iscrivermi all'ordine degli architetti e dopo aver fatto un viaggio a vuoto all'ordine poichè la modulistica del sito non era aggiornata, mi hanno anche chiesto di consegnare la certificazione di conseguita abilitazione professionale, che significa pagare altri 103 euro di tassa regionale + marca da bollo per un pezzo di carta, cosa che fino a poco tempo fa poteva essere tranquillamente autocertificata. Io credo sia ancora possibile, secondo l'art.
Andrea : [post n° 283209]

Diverse altezze in camere da letto

Salve, sto progettando una casa in cui per esigenze spaziali vorrei disegnare le camere da letto con doppia altezza, e` possibile? Mi spiego: in una camera rettangolare, la meta` del soffitto e` a 2m dal pavimento mentre l`altra e` a 3.4m...quindi 2+3.4=5.4 che facendo la media 5.4/2=2.7m che e` l`altezza minima per legge, e` possibile?
l`altezza minima (2m) e` quella consentita dal regolamento per le zone sottotetto.
Grazie mille!
R.U.P. : [post n° 282736]

CAMBIO DESTINAZIONE D'USO

che titolo abilitativo serve per il cambio di destinazione d'uso? Che differenza c'è fra cambio dest uso e variazione catastale? la variazione catastale in che casi si deve fare e dopo quali interventi? Grazie a tutti
arcosanti : [post n° 281518]

soppalco non a norma o rip. in quota

Ciao a tutti
un mio cliente vuole acquistare un appartamento dove, in una stanza, c'è un piccolo soppalco aperto non a norma con una piccola scala di accesso. Essendo un sottotetto l'altezza sul soppalco varia da 1,6 a 2m ca. mentre sotto ci sono 2,2 m fino all'impalcato. Il soppalco non appare nella pianta catastale. La domanda è: come si potrebbe "regolarizzare"??
Se il proprietario attuale chiude il soppalco potrebbe essere
Esa : [post n° 281219]

Dubbiiii maledetti dubbi

A pochi giorni dall'esame ho dei dubbi allucinanti su alcune cose...
Primo: per CIL si intende solo la procedura con la quale si rende noto il nome del DL,del committente e dell'impresa quando si rende noto l'inizio dei lavori e basta?perchè sento annoverarlo tra i titoli abilitativi come se fosse al pari della CIA??
secondo: gli standard urbanistici per roma non sono 18mq ma 23,5???ho letto questa cosa che riguarda Roma
greta : [post n° 281086]

Posso? e come sanare?

Salve.....sono appena laureata, desideravo chiedervi un aiuto , si tratta di un incarico...uno dei primi.
Il cliente un paio di anni fa nel suo terrazzo dove già c'era un piccolo ripostiglio, terrazzo coperto con eternit, ha fatto dei lavori.Il ripostiglio è diventato bagno ha sostituito l'eternit con del coibentato, ha realizzato una cucina in muratura , se escludiamo la cucina in muratura e lo spostamento della porta del bagno e i
archi78 : [post n° 280987]

wc locale somministrazione bevande e alimenti...

HELP....
Per un locale pizzeria è possibile che il bagno personale sia insieme al bagno per il pubblico?
Mi spiego meglio... è possibile fare 1 solo bagno (disabili) che serva sia al personale (2 persone) che il pubblico?
Io ricordo di aver letto da qualche parte qualcosa che mi conferma questa cosa (non ricordo se R.I. o Legge disabili... boh) mi aiutate??!!??
Grazie grazie per le eventuali risposte / conferme... :)
neoarch : [post n° 280874]

ristrutturazione appartamento

Ciao a tutti,
sono un architetto praticamente alle prime armi,
un amico mi ha chiesto di fare un progetto di ristrutturazione del suo appartamento appena acquistato a Roma, sapreste aiutarmi nel dirmi quali documenti devo presentare, ecc?
grazie !
mandy : [post n° 280462]

bagnetto in un negozio

un vostro parere: ho per le mani uno spazio commerciale ( negozio di vestiti) nel quale devo realizzare un bagnetto. Tale bagnetto deve essere dotato di antibagno? inoltre deve essere realizzato in modo adeguato per persone disabili con sanitari idonei? L'idea è che sia solo un bagno dedicato al gestore e non ai clienti...
mi date opinioni in merito?
grazie mille!!
carla : [post n° 280422]

Rapporti areoilluminanti roma uffici

Devo ristrutturare un ufficio posto al piano terra di uno stabile interamente vetrato. Le vetrate sono tutte fisse (senza possibilità di modificarle). Il tecnico comunale prima e uno della asl poi mi dicono che nel reg. edilizio e nel reg. di igiene non è prevista la possibilità di avere uffici privi dell'1/8 di illuminazione (che io avrei) e di areazione naturali ( a meno che la destinazione non sia banca, poste
Alessia : [post n° 280318]

Mansarda C/2 ad A/2

Buongiorno a tutti, qualcuno mi sa per cortesia indicare la modalità per trasformare una mansarda (sottotetto, ex locale lavatoio) C/2 in A/2 (residenza)? Quanto dovrebbe costare la pratica nel territorio di Roma?
Grazie infinite
Ele : [post n° 280147]

CHIARIMENTI SCIA

bUONASERA
Ripasso interventi con SCIA - DIA e PC.....un articolo edilportale riporta che la SCIA si richiede per restauro, risanamento conservativo, mutam dest d'uso, fraz o accorp, varianti a permessi di costruire.....Dal DL Sviluppo!!
E' corretto??
nena : [post n° 279535]

varaizaione catatastale chiusura lavori dia-caos

ciao a tutti,
credo di aver fatto un bel casino con il mio appartamento (siamo a Milano). Estate 2010 ho fatto Dia per interventi di manutenzione straordinaria (non c'era ancora la scia o cial). Finiti i lavori ho fatto subito l'aggiornamento catastale in data 7 aprile 2011 e poi...è andato tutto nel dimenticatoio e non ho mai presentato in comune la chiusura lavori e la ricevuta di variazione! sapete quanto sarà
archiflo : [post n° 279354]

riesame pratica edilizia

Salve!!!
avrei bisogno di un consiglio:ho presentato (a nome del committente) istanza per un permesso di costruire.Il responsabile dell'uff. tecnico (dopo varie lungaggini che nn sto qui a raccontare)ha espresso parere favorevole ma ha scritto che ai fini del rilascio della C.E., avrei dovuto produrre attestazione di avvenuto deposito dei calcoli strutturali al genio civile.Passa, quindi un pò di tempo per redigerli...nel frattempo il mio committente cambia idea e vuole apportare
ll80 : [post n° 279155]

media ponderale sottotetti

Scusate, qualcuno sa dirmi se il calcolo della media ponderale dei sottotetti deve essere necessariamente 2,40 o può superare tale valore quindi è inteso come minimo? Deve essere verificata nel punto di colmo, giusto?
Neo_Ninpo : [post n° 278653]

Collaudo Tecnico Amministrativo

Ciao a a tutti,
per i collaudi statici occorrono 10 anni di iscrizione all'Ordine di appartenenza, ma per i collaudi tecnico-amministrativi quanti anni sono richiesti per l'iscrizione?
Che io sappia non serve nessuna anzianità di iscrizione, basta solo l'abilitazione e l'iscrizione all'Ordine.
Me lo confermate?
Grazie per le eventuali risposte :)
settemn : [post n° 278606]

aiuto per sottotetto

Salve.
devo fare una ristrutturazione di una casa in cortina in provincia di milano- non centro storico. 2 piani fuoriterra + tetto a falde. Volevo capire se e come mi conviene applicare la legge per i sottotetti.
Ma quale sono i parametri per la nuova volumetria? dove trovo gli indici per l'aumento volumetrico?
scusate, son giovane e ci capisco poco..
grazie..
fuji : [post n° 278554]

certificato di agibilità

Salve a tutti!
potreste chiarirmi quali sono i casi in cui è necessario il certificato di agibilità? in una scia che prevede l'unione di due unità abitative quindi solo delle nuove tramezzature e nuovi impianti è necessaria? e che la deve fare, il direttore dei lavori o il progettista dato che sono due tecnici diversi?
grazie
cristian : [post n° 278092]

docfa e abusi

ciao! ho bisogno del vostro aiuto! devo fare un docfa per planimetria mancante di immobile classato. i vani sono cambiati per dei lavori interni-non autorizzati- e non so come procedere. in comune non è depositato niente.
Ante e Post : [post n° 277971]

CERTIFICAZIONE BED AND BREAKFAST

Ciao, volevo chiedervi se vi è mai capitato di produrre planimetrie o certificazioni per un b&b nel Lazio.
Alcuni amici me l'han chiesto e sto attendendo delucidazioni in merito da loro.
La legge regionale n. 18 del 29/5/97 richiede solo una planimetria a firma del tecnico con indicazioni di superfici e posti letto ma loro me ne hanno richiesta una con la dicitura "conforme alle normative urb., edilizia, igiene e sanità,
policano : [post n° 277666]

ALLOGGIO MINIMO

Buongiorno, fatto salve diverse indicazioni di regolamenti locali, secondo la vostra esperienza, quale dovrebbe essere la dimensione minima di un bilocale?
Credo ci si debba riferire al art. 2 del Decreto ministeriale Sanità 5 luglio 1975: "Per ogni abitante deve essere assicurata una superficie abitabile non inferiore a mq 14, per i primi 4 abitanti, ed a mq 10, per ciascuno dei successivi.
Le stanze da letto debbono avere una superficie
emme : [post n° 277295]

Scale e barriere architettoniche in Lombardia

Da una lettura incrociata della LR 6/89 (Lombardia, per l'abbattimento delle barriere architettoniche) e dal Regolamento d'igiene Regione Lombardia parrebbero essere a norma solo le scale con alzata 16 cm e pedata minima 31 cm, infatti:
LR 6/89, Allegato, par. 5.3.1: I gradini delle scale devono avere una pedata antisdrucciolevole minima di cm. 30 ed una alzata massima di cm. 16
Regolamento d'igiene Regione Lombardia, par. 3.6.11: i gradini delle scale
f : [post n° 277271]

variazioni rispetto a progetto approvato

secondo voi modifiche ad una scala esterna IN PIANTA che conduce al piano terra rialzato , ad un terrazzo demolito in parte , quindi in meno rispetto all'autorizzato , una scala nuova che raggiunge lo stesso terrazzo e infine
piccoli spostamenti delle aperture in prospetto che risultano quelle da progetto SONO VARIAZIONI ESSENZIALI COME RECITA L'ART 32 DEL TESTO UNICO O INTERVENTI ESEGUITI IN PARZIALE DIFFORMITA' SECONDO L'ART 34
?
ju : [post n° 276990]

FRAZIONAMENTO E PARCHEGGI

Salve a tutti, mi viene chiesto dal cliente di frazionare una UI da cui ricavarne 2, ovviamente per reperire gli standard a parcheggio devo far riferimento alla Tognoli 1mq_10mc, ora qui il problema... la nuova unità immobiliare che risulta è di 150mc circa, quindi per la Tognoli sono in regola in quanto dovrei reperire 15mq di parcheggio di cui sono in possesso ma il RE del Comune mi chiede che ogni
pippo : [post n° 276621]

controsoffitti

Mi trovo in disaccordo con la committenza che mi chiede di realizzare un soppalco nel corridoio all'altezza di 2.20 e nelle camere da letto di controsoffittare a 2.50. Sostengono che un architetto gli ha detto che ciò è possibile. Ho controllato nuovamente il regolamento edilizio di Roma e a me non risulta. Qualcuno sa dirmi a quale normativa l'architetto ha fatto riferimento? Grazie a tutti
Eddy : [post n° 275317]

metratura monolocale

dubbio amletico sulla dimensione di un monolocale:
DM 5 luglio 1975, art. 3 "...l'alloggio monostanza, per una persona, deve avere una superficie minima, comprensiva dei servizi, non inferiore a mq 28, e non inferiore a mq 38, se per due persone."
RLI Lombardia:, art. 3.4.4 Superfici minime "...Ogni alloggio a pianta libera deve avere una superficie minima netta di abitazione di mq 25 per la prima persona e mq 10 per
desnip : [post n° 274829]

Questa non l'ho capita

E' da ieri che circolano le anticipazioni dei contneuti del nuovo decreto sviluppo. Tra queste, il silenzio assenso al p.dic. se non c'è risposta entro 90 gg., escluse le zone con vincoli, ecc. ecc.
Ma questo non c'era già nel decreto di luglio?
stess : [post n° 273310]

opere di urbanizzazione

nella stipula di una convenzione per lottizzazione sono a carico del proprietario gli oneri per le opere di urbanizzazione primaria...e fin qui nulla da dire, ma tali opere chi deve eseguirle? può eseguirle direttamente il proprietario (tra l'altro trattasi di impresa edile che fa anche opere pubbliche oltre che edilizia privata), oppure il Comune deve indire un bando di gara che potrebbe aggiudicarsi anche altra impresa?
Mi servirebbe proprio un riferimento
ar : [post n° 272935]

cambio destinazione d'uso agriturismo

Salve, mi sto occupando dell'apertura di un agriturismo all'interno di un casale nella provincia di roma. Il pt è accatastato come stalla e magazzino, mentre il 1P è accatastato come abitazione. Il tecnico comunale mi ha detto che bisognerà richiedere un pdc per il cambio di destinazione d'uso del pt, nel quale andrà la cucina, i bagni e la sala ristorante, ed andranno fatte quindi delle opere interne per la divisione
giamp : [post n° 270647]

Casa di Riposo

Ciao a tutti,
sapete indicarmi la normativa urbanistica riguardante le case di riposo?
Ho un edificio che fino a poco tempo fa era un albergo, quindi dal punto di vista di cambio destinazione d' uso non ci dovrebbero essere problemi.
Pero ovviamente tutte le camere e rispettivi bagno saranno da rifare in quanto non hanno le superfici utili.
grazie
frizz : [post n° 269051]

Sala conferenze

sono alle prese con la progettazione di una sala conferenze e mi chiedevo se, oltre al D.M. 16/08/1996, esiste una normativa che mi dia degli standards dimensionali.
quanti mq per occupante devo calcolare?
O meglio per una sala di capienza di 200 posti, quanti mq occorrono?
Grazie
arch. Giovanni : [post n° 268527]

Distanze minime

Premesso che il DM 1444/68 dice che le distanze minime siano :
D costruzioni 10m per edifici finestrati e 5m per edifici non finestrati;
D strada 5 per strade larghe fino a 7m; 7,5m per strade fra 7 e 15m; 10m per strade oltre 15m.
Ho un lotto che confina a sud ed ovest con strada larga 8m (quindi la distanza è 7,5); a nord con un edificio finestrato (quindi 10
gwendalina : [post n° 267118]

dimensioni minime alloggio-soggiorno

Ciao a tutti, volevo sapere se nel caso di un alloggio di 28 mq (minimo prescritto per una persona) il soggiorno-cucina può essere di 10 mq.
Se fosse un monolocale non ci sarebbe il problema della superficie minima del soggiorno da dm 5775 non rispettata, ma trattandosi di bilocale è diverso.
C'è anche una camera (singola) di 9 mq, più bagno di 9 mq.
10+9+9= 28 mq
grazie
gat72 : [post n° 266538]

Progetto rampa cortile comune

Salve a tutti, avrei (come tutti) bisogno di un'aiutino.
Dobbiamo costruire una rampa d'accesso ad un cortile comune per tre villette; il cortile è l'unico punto d'entrata per queste case sia in auto che a piedi e resta sotto il piano della strada comunale.
La rampa in questione non sarà rettilinea, ma avrà un raggio di curva per raccordarsi alla strada comunale che è parallela all'asse del cortile.
Il problema è
april : [post n° 266430]

affitti

dove posso trovare dei riferimenti normativi in merito al comportamento tra proprietario e inquilino.
ezio piano : [post n° 265305]

uniamo le normative

facciamo una cosa tutti assieme da ultim'ora?
che ne dite di fare una raccolta delle normative da consultare per ogni tipologia di edificio? comincio io, controllate se è tutto esatto e aggiungete quello che manca!
CASA UNIFAMILIARE, CASE A SCHIERA:
D.M. 1444/68 (standard urbanistici, distanze dai confini ecc)
D.M. 5 luglio 1975 8altezze minime locali, superfici minime, rapporto finestre)
D.M. 236/89 (accessibilità, adattabilità, visibilità)
L. 13/89 (abbattimento barriere architettoniche)
Codice civile
nanà : [post n° 265080]

distanze stradali

Buongiorno
sapreste idicarmi la distanza -se c'e' - da lasciare tra il marciapiede pubblico e gli accessi (tipo cancellini) a giardinetti privati?
Grazie
arch 84 : [post n° 265015]

ricapitolando la normativa

d.m. 1444/68 distacchi strada e tra edifici
L.122/89 tognoli per i parcheggi
D.M.246/87 norme di sicurezza antincendio
L.13/89 barriere architettoniche
D.M. 5 luglio 75 ...che normativa è????
le altre tutto esatto???
morgana : [post n° 259686]

Normativa nazionale

Dovendo redigere un progetto per un allevamento di equini desidero indicazioni circa la normativa nazionale, che regola le distanze rispetto ai nuclei residenziali, atteso che la normativa comunale non contempla il caso di interesse.
Ringrazio per l'aiuto.
emi : [post n° 259605]

termini temporali cia in sanatoria

L'art 6 comma 7 del DPR 380 del 2001 aggiornato, recita: "La mancata comunicazione dell’inizio dei lavori ovvero la mancata trasmissione della relazione tecnica, di cui ai commi 2 e 4 del presente articolo, comportano la sanzione pecuniaria pari a 258 euro. Tale sanzione è ridotta di due terzi se la comunicazione è effettuata spontaneamente quando l’intervento è in corso di esecuzione". Vorrei sapere se si può, pagando la sanzione di
romy : [post n° 259018]

Dimensioni minime

Qualcuno sa dirmi quali sono le dimensioni minime per un soggiorno con annesso angolo cottura valide per il Comune di Roma
Grazie anticipatamente
Bart : [post n° 258922]

Arredare e dividere uno spazio interrato

Salve,
un amico con un negozio di informatica su 2 livelli mi ha chiesto di riprogettare gli spazi e in particolare al livello interrato (circa80mq), al quale si accede tramite una scala di 90 cm, dovrei prevedere un piccolo ufficio (per il cliente che vuole parlare in privato) e alcune postazioni per i tecnici e per le riparazioni.
Essendo un locale completamente privo di aperture, fatta salva la scala di accesso,
EMANUELA : [post n° 258428]

AIUTO

SALVE HO BISOGNO DIUN CONSIGLIO, STO PREPARANDO UNA SCIA PER DEMOLIRE UN TRAMEZZO IN UN APPARTAMENTO. MI CHIEDONO L'ADATTABILITà CON DISEGNI ESECUTIVI.. SCUSATE L'INGENUITA...MA GLI DEVO FARE UN PROGETTO CON DEMOLIZIONI E NUOVE COSTRUZIONI PER IL BAGNO??
CREDO DI ESSERMI IMPALLATA..???
dani 69 : [post n° 256200]

normativa tecnico sanitaria

Ciao a tutti mi accingo a progettare uno studio di medicina estetica vorrei sapere se esiste una normativa di riferimento tecnico sanitaria soprattutto nel lazio.
un saluto a tutti
riccardo : [post n° 255603]

Fine Lavori e sopralluogo?

Buon giorno, qualcuno mi saprebbe dire se c'è una normativa (nuova o recente?) che prevede che una volta presentata la Dichiarazione di Fine Lavori - nel caso di edificio residenziale - il Comune esegua un sopralluogo a verifica? Viene fatto solo nel caso che ci sia prevenzione incendi o destinazione produttiva o commerciale, oppure ora si adotta anche nel caso di una dia, scia o permesso di costruire per una abitazione?
Stefano398 : [post n° 255234]

cosa mi conviene di più?

Una domanda, sono arch., appena iscritto all'albo e mi hanno proposto in uno studio di lavorare a P.IVA pattuendo lo stipendio. Essendo giovane posso beneficiare di regimi agevolati, minimi e nuove iniziative produttive, se apro la P.IVA mi iscriverò ad inarcassa ed ho letto i contributi da versare a quest'ultima. Ora, mettiamo che sia 1000€ di onorario al mese, guardando il calcolatore sul sito, se adotto il regime dei minimi gli
Ale : [post n° 253882]

Cambio destinazione magazzino/ufficio

Ciao a tutti,
il mio cliente vorrebbe trasformare il suo magazzino (h 2,55) in ufficio. Il magazzino si a Trezzano (Milano) trova al piano seminterrato di un condominio. Cosa fare?Secondo voi è possibile farlo?
franz : [post n° 248918]

concessione in sanatoria a Milano

Buon giorno a tutti. Sono stata contattata per redigere una sanatoria per un appartamento a Milano. Si tratta di un monolocale posto al secondo piano di una tipica casa a ringhiera con annesso sottotetto senza permanenza di persone. Le modifiche apportate sono diverse: spostamento della scala d'accesso al sottotetto su solaio in legno, spostamento bagno senza disimpegno e con areazione forzata , creazione di un nuovo servizio igienico nel sottotetto inferiore
terry : [post n° 218797]

zone omogenne

Ciao a tutti e buon 2010..
a fine mese avrò l'orale dell'esame di stato a Bari, una domanda fatta nellasessione precedente riguradava le ZONE OMOGENEE...è stato chiesto se si fermano ad F o se vanno oltre...aad un No come risposta la commissione ha detto che in realtà continuano con G,h, i ,l m....mah!!!qualcuno sa aiutarmi?
grazie
policano : [post n° 216565]

CONDIZIONATORI A CASSETTA

devo installare in un locale commerciale (h.2.90) dei condizionatori a cassetta (circa 60x60x31 (H)) che portano l'altezza utile a circa 2.59 < 2.70 richiesto da norma.
Secondo me è un installazione impiantistica e quindi non crea problema alle altezze minime. Che voi sappiate, questo ragionamento appena fatto (sempre che me lo confermiate) sta scritto da qualche parte?
grazie
policano : [post n° 214889]

DIA IN SANATORIA EDIFICIO VINCOLATO

scusate ma ho un pò di confusione. Un cliente ha un appartamento in EDIFICIO VINCOLATO con più accessi verso l'esterno, successivamente all'ultima pratica presentata è stata murata una porta che da sul vano scala.
Ora dovrei regolarizzare la situazione. Cosa dovrei fare secondo voi? e soprattutto posso regolarizzare?
ho rivisto Art. 32 (L) - Determinazione delle variazioni essenziali comma 3, non ho capito se il mio caso (chiusura porta) rientri tra
Giulia : [post n° 207375]

Dubbio detrazioni

Ari salve
sono sempre io :)
dubbio di altro genere: devo fare dei lavori di opere interne tra cui rifacimento bagno e impianto elettrico (Legge regione sicilia 37/85). Ho scaricato il modulo dell'agenzia delle entrate per richiedere la detrazione del 36% ma tra i documenti richiesti non è contemplata la semplice comunicazione di inizio lavori (sufficiente per le opere interne in Sicilia), ma solo concessione, autorizzazione e DIA. Cosa posso indicare
archiluke : [post n° 207203]

fornelli a gas in loft

Ciao a tutti. Dubbio amletico: stò realizando dei loft in Provincia di Varese. Di fatto sono degli open space da 300mc utili: a parte il bagno e l'antibagno non c'è nessuna suddivisione interna. Il problema si pone perchè l'idraulico mi dice che non potrebbe installare nella parete attrezzata a cucina i fornelli a gas: la normativa effettivamente vieta di installare fiamme libere in camera da letto ma, dico io, con un
bonaparte : [post n° 207088]

scale elicoidali

ciao a tutti! qualcuno sa qualche normativa sulle scale elicoidali o come adattare quella per le scale comuni alle elicoidali?
Gian : [post n° 206917]

Pergola o tettoia come autorimessa

Salve,
ho dei dubbi sulle distanze dai confini e dalle strade da ripettare per realizzare una pergola (copertura permeabile) o una tettoia (copertura impermeabile) a protezione di parcheggio esterno da addossare ad una casa unifamiliare isolata di proprietà. L'autorimessa avrà 2 o 3 lati completamente aperti. Siccome consultando qualsiasi tipo di normativa, ancora non mi è chiaro se devono ripettare le distanze minime e soprattutto da dove: dal piede del pilasto
Tes : [post n° 203917]

CERTIFICAZIONE ENERGETICA REGIONE PIEMONTE

Ciao Ragazzi, ho letto molte discussioni sulle certificazioni energetiche nelle regioni ancora carenti di completa normativa.
Per tutti coloro che fossero interessati alla normativa del Piemonte, ho trovato questa risposta dalla regione!
Spero possa esservi utile come lo è stata a me!!
A presto
Per quanto riguarda l'obbligo previsto dalla Legge regionale n.13 del 2007 (L.R. 13/2007) di allegare e mettere a disposizione l'attestato di certificazione energetica per i contratti di
gennaro : [post n° 203622]

normativa scolastica

il DM 18 dicembre 1975 è l'ultimo in materia di edilizia scolastica o è stato abrobato e sostituito?
a quali altre normative (antincendio-sicurezza ecc..) ci si deve riferire per un rimodernamento e messa a norma di una scuola elementare?
grazie mille a tutti per gli ottimi consigli che date!
sara : [post n° 203389]

progetto preliminare

ciao, qualcuno sa dirmi quali sono gli elaborati ufficiali previsti per legge ai fini della redazione di un progetto preliminare? inoltre, per il calcolo della tariffa, posso considerare il progetto di massima e quello preliminare equivalenti? grazie ancora in anticipo a chiunque voglia rispondere.
sara
archpla : [post n° 203380]

lr 12/2005

salve a tutti.
sempre per la mia maledetta perizia, mi hanno dato i documenti relativi alla regolarità urbanistica dell'immobile.
si tratta di una mansarda, a suo tempo realizzata come soffitta e trasformata in abitazione grazie alla legge in oggetto, ovvero la legge che consente il ercupero dei sottotetti in lombardia.
io sono di roma e non conosco bene questa legge: me la sono letta ed ho visto che il recupero del
kitto : [post n° 203277]

piano terra, seminterrato o terra?

ho un lotto che è circondato su un lato da un edificio in aderenza e su tre lati da una strada che pian piano sale di quota: sul lato sud è quota +0.00 e a nord è a + 6.00.
Come faccio a stabilire se il primo livello fuori terra è interrato, seminterrato o terra? c'è una legge in proposito?
grazie
matteo.s : [post n° 203218]

calcolo superfici

Sto cercando una tabellina riguardante le percentuali di abbattimento delle superifici per il calcolo di una superificie commerciale e altre
Generalmente che percentuali si usano per i diversi ambienti?
Sicuro che rimandi normativi non esistono, di norma come ci si comporta?
XXX : [post n° 203091]

cucina di un bar....

Ciao...........dovrei progettare la cucina di un bar sapete se ci sono delle norme ben specifiche da seguire e dove le posso reperire?
angie : [post n° 202825]

Pannelli isolanti e volumetrie

Devo realizzare un cappotto termico con pannelli da cm. 5 di spessore. Questa superficie va computata ai fini della volumetria ammissibile? Esiste un riferimento normativo? Nel regolamento comunale dove si trova la realizzazione non è indicato (provincia di Benevento). Grazie!
archpla : [post n° 202803]

calcolo superficie commerciale

sto impazzendo alla ricerca di un riferimento normativo che regoli il calcolo della superficie commerciale.
ho letto le norme uni, che però sono norme d'indirizzamento. esiste un riferimento legislativo?l'apprtamento si trova a milano, ho cercato nel sito della BMI ma nulla. help!
CBA : [post n° 202794]

Aiuto sulle volumentrie

Buongiorno vorrei sapere dove posso trovare tutta la normativa che spieghi i criteri esatti per calcolare delle volumentrie in regione Piemonte. Grazie a presto!
solidred : [post n° 202523]

cambio d'uso rampa disabili?

Allora vi propongo il seguente quesito: tempo fa ho ristrutturato con cambio d'uso un locale commerciale facendolo diventare direzionale ed ho driblato il servoscala disabili facendo una predisposizione di adattabilità.
Oggi il cliente vuole riportarlo commerciale, cambio d'uso senza opere, e invece no, il comune visto che diventa negozio vuole il servoscala, secondo me ha ragione ma non ho trovato un riferimento normativo chiaro cui fare riferimento, voi sapete qualcosa di
valys : [post n° 202433]

dia

Secondo voi, qual'è la procedura più veloce per effettuare uno spostamento della porta d'ingresso di un appartamento all'interno di un condominio. E' sufficiente fare una comunicazione al Comune oppure bisogna necessariamente fare anche la D.I.A.? Premetto che è stato gia chiesto il consenso, con esito positivo, a tutti i condomini .
Fra : [post n° 202330]

ristorante: dubbio bagni spogliatoi

chiedo a voi perchè spulciando il r.i. non ne cavo un ragno.
in un ristorante posso avere l'antibagno dei servizi per i clienti su cui apre anche l'antibagno dei dipendenti che funge anche da spogliatoio?
premetto che non necessito dei bagni separati per sesso perchè i dipendenti sarebbero meno di 10
f&f : [post n° 202081]

2 progettisti.....

comunalmente possono esserci due progettisti in un progetto?
e 2 DD.LL.?
ho un ricordo lontano che mi dice che il D.LL. deve essere unico mentre possono esserci due firma sui progettisti....ma non ne sono per niente sicuro....
grazie, ciao
Valentina : [post n° 201976]

Seminterrato

Salve, ho un dubbio da sottoporvi:
premesso che un seminterrato non cuba fin quando l'altezza "piano di campagna-estradosso solaio" è di 100 cm (o, secondo nuove norme, 80 cm all'intradosso); la mia domanda è: fermo restando questa condizione per alcuni dei lati, immaginiamo che uno, due dei quattro lati sia fuori terra e cosi via, qual è la condizione oltre la quale si comincia a farlo cubare in toto o eventualmente
policano : [post n° 201888]

DISIMPEGNO 2° BAGNO

Scusate la banalità (roba da 1 anno di università!!), ma vorrei chiedervi dell'annoso problema dei disimpegni nei secondi bagni. La ns. ASL tollera il secondo bagno che comunica direttamente con la camera da letto, ma che io sappia la cosa non è normata da nessuna parte (piemonte), forse se ne parla nel titolo III lombardia (lombardia appunto!!!!!!!) Voi cosa ne sapete e come vi comportate nei vs progetti con il disimpegno
555 : [post n° 201883]

DM 14 gennaio 2008 applicazione

Vorrei chiedervi, visto che è stato anticipata l'entrata in vigore di tale decreto al 30 giugno 2009 (invece che 2010), se due progetti (uno con inizio lavori e l'altro con concessione già approvata ma lavori nn iniziati) che ho in corso saranno soggetti alla nuova normativa in fase di collaudo o posso andare avanti visto che sono già state approvate le relative concessioni....?
grazie!!!!
Nautilus : [post n° 201786]

genio civile - relazione geologica

Salve a tutti, vorrei sapere se qualcuno di voi sa quando va presentata la relazione tecnica del geologo al genio civile per effettuare il collaudo statico a fine lavori, ovvero mi spiego meglio questa relazione va presentata a chiusura lavori effettuata o prima della chiusura lavori. Cosa prevede la normativa?
Ringrazio molto tutti coloro che risponderanno!!!
Saluti.
Elena
f&f : [post n° 201274]

lombardia legge 10

mi confermate che posso presentarla in comune prima dell'inizio lavori nel caso di P.d.C. e non contestulamente alla richiesta di permesso?
avete anche i riferimentio normativi?
grazie mille
Miky75 : [post n° 201121]

aumento del 10%

Ciao a tutti, ho una quesito da porvi spero qualcuno mi possa aiutare. Sto trattando una ristrutturazione in val d'aosta di un edificio veramente minuscolo si tratta di una piccola baita divisa su 3 piani di circa 12mq x piano posso ristrutturarla applicando un aumento del 10% della cubatura per adeguamento igienico-sanitario e qui arriva il mio problema, la baita ha solo una scala esterna e per inserire un collegamento verticale
orthosnap : [post n° 201096]

aiuto normativa

ciao a tutti e piacere dato che e' il mio primo post.
il mio problema: non avendolo fatto all'universita' (laurea estera) ho totale ignoranza di tutto quello che e' la normativa in italia. mi servirebbe sapere quali sono le principali basi da consultare per dimensionare le varie parti dell'edificio che sono soggette a norme (regolamento d'igiene? vigili del fuoco? ce ne sono altre?) e in che ordine vadano consultate, cioe' se
Fra : [post n° 194204]

normativa ringhiere

qualcuno sa dirmi i riferimenti di legge per cui è vietata l'installazione di nuove ringhiere con fasce orizzontali (effetto "scaletta")? non riesco a trovarli, grazie